Alex Zanardi argento nella prova in linea di Handbike | Paralimpiadi 2016

alex-zanardi-handbike-paralimpiadi-2016.jpg

Paralimpiadi Rio 2016. Alex Zanardi conquista la medaglia d'argento nella prova in linea di Handbike H5. L'azzurro non è riuscito a confermare il titolo vinto a Londra. Ci è andato vicino comunque vicino. A beffarlo, in volata, il sudafricano Ernst Van Djk. Bronzo per l'olandese Jetze Plat.

Nonostante la fatica della cronometro di ieri, Zanardi è riuscito di nuovo a competere con i migliori per la vittoria. In testa all'ultima curva, Alex non è riuscito a resistire alla prepotente rimonta di Van Djk che ha sfoggiato tutta la sua potenza nell'allungo finale.

Accetto la sconfitta, va benissimo il secondo posto. E' un grandissimo risultato. Van Djk è un grande atleta. Ero stanco, lo sapevo già da stamattina. Il miglior Alex avrebbe vinto, invece oggi ero vuoto

Questo il commento a caldo di Zanardi che arricchisce il suo palmares olimpico con la sesta medaglia vinta in un giorno particolare. Quindici anni fa, infatti, Alex rimase vittima del terribile incidente automobilistico durante la gara di Indycar sul circuito tedesco del Lausitzring. In seguito a varie operazioni chirurgiche, Alex perse entrambe le gambe, amputate per salvargli la vita.

Quella odierna è stata un'altra giornata importante per il ciclismo paralimpico azzurro. Oltre a quello di Zanardi, un altro argento è arrivato grazie al secondo posto di Luca Mazzone nella gara individuale H2, in attesa di Vittorio Podestà, favorito nella H3.

  • shares
  • Mail