Pallavolo Maschile, Serie A1 | Risultati e Classifica della 5ª Giornata | Macerata batte Latina e fa il vuoto

La Lube Banca Marche Macerata ha battuto 3-1 l'Andreoli Latina (reduce dalla bella qualificazione al turno successivo della Coppa CEV) e crea un primo, significativo, distacco in classifica. I marchigiani detentori del titolo sono ora a +4 sulla Tonno Callipo Vibo Valentia che oggi si è imposta sulla CMC Ravenna.

Il calendario

Al terzo posto, a pari merito con l'Andreoli Latina, troviamo la Copra Elior Piacenza vittoriosa contro Casa Modena. Vince anche Trento (3-0 alla Banca Lanutti Cuneo) e comincia a vedere le prime posizioni della classifica. I campioni del mondo hanno infatti due gare da recuperare.

Nell'anticipo della quinta giornata del campionato italiano di pallavolo maschile la Copra Elior Piacenza ha vinto il derby con Casa Modena. Il sestetto biancorosso si è imposto in rimonta per 3-1 con questi parziali: 27-29, 25-23, 25-19, 25-23. Piacenza sale a quota 10 punti in classifica, Modena resta a 7. Piacenza ha meritatamente battuto il Casa Modena allenato dall’ex Lorenzetti, dopo un inizio di partita non facile (l primo set è stato vinto dai modenesi 29 a 27).

Sono in campo, in questo momento, tutte le altre formazioni della massima serie. L’Itas Diatec Trentino sta sfidando la Bre Banca Lannutti Cuneo degli ex Sokolov, Della Lunga e Grbic, a Macerata sta andando in scena il big match tra la Cucine Lube Banca Marche Macerata e l’Andreoli Latina, due formazioni che hanno ancora perso. Le altre gare: la Cmc Ravenna sta affrontando la Tonno Callipo Vibo Valentia, la Marmi Lanza Verona, ottava in classifica con quattro punti, se la sta vedendo con la Bcc-Nep Castellana Grotte, infine al Pala Evangelisti di Perugia si sta disputando il primo derby umbro della storia tra la Sir Safety Perugia e l’Altotevere San Giustino.

Risultati della 5ª Giornata


Cucine Lube Banca Marche Macerata-Andreoli Latina 3-1 (25-15, 25-17, 23-25, 25-18)
Itas Diatec Trentino-Bre Banca Lannutti Cuneo 3-0 (25-18, 25-21, 25-21)
Tonno Callipo Vibo Valentia-CMC Ravenna 3-0 (28-26, 25-15, 25-19)
Copra Elior Piacenza-Casa Modena 3-1 (27-29, 25-23, 25-19, 25-23)
Marmi Lanza Verona-BCC-NEP Castellana Grotte 3-1 (25-21, 25-14, 17-25, 25-18)
Sir Safety Perugia-Altotevere San Giustino 3-2 (25-20, 19-25, 21-25, 25-17, 15-12)

Classifica

Cucine Lube Banca Marche Macerata 15
Tonno Callipo Vibo Valentia 11
Andreoli Latina 10
Copra Elior Piacenza 10
Bre Banca Lannutti Cuneo 9
Sir Safety Perugia* 7
Marmi Lanza Verona 7
Itas Diatec Trentino** 6
Casa Modena* 6
Altotevere San Giustino 2
BCC-NEP Castellana Grotte 1
CMC Ravenna 0

*un incontro da recuperare
**due incontri da recuperare

Prossimo turno

Sabato 10 novembre 2012, ore 17.30

Andreoli Latina – Itas Diatec Trentino Diretta RAI Sport 1

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 11 novembre 2012, ore 17.30

Bre Banca Lannutti Cuneo – Copra Elior Piacenza Diretta RAI Sport 1

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 11 novembre 2012, ore 18.00

Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia

BCC-NEP Castellana Grotte – Tonno Callipo Vibo Valentia Diretta Sportube.tv

Altotevere San Giustino – Marmi Lanza Verona

Casa Modena – CMC Ravenna

I tabellini


COPRA ELIOR PIACENZA - CASA MODENA 3-1

(27-29, 25-23, 25-19, 25-23) COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Papi 14, Fei 16, Zlatanov 15, Holt 7, Tencati 6, Vettori, De Cecco 3. Non entrati Latelli, Tavana, Corvetta, Ogurcak, Maruotti. All. Monti.

CASA MODENA: Manià (L), Sala 13, Deroo 9, Quesque 1, Celitans 26, Kooy 12, Casadei, Vesely 6, Molteni 1, Baranowicz 1, Piscopo. Non entrati Catellani, Pinelli. All. Lorenzetti.

ARBITRI: Castagna, Cipolla.

NOTE - Spettatori 3441, incasso 16342, durata set: 32', 28', 26', 28'; tot: 114'.

CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA - ANDREOLI LATINA 3-1 (25-15, 25-17, 23-25, 25-18) - CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lampariello, Zaytsev 13, Parodi 14, Stankovic 14, Henno (L), Travica 2, Starovic 18, Podrascanin 10. Non entrati Pajenk, Monopoli, Randazzo, Tartaglione. All. Giuliani. ANDREOLI LATINA: Rauwerdink 13, Rossini (L), Gitto 5, Sottile, Jarosz 4, Patriarca 3, Verhees 5, Prandi (L), Troy 13, Noda Blanco, Fragkos 7, Guemart. Non entrati Cisolla. All. Prandi. ARBITRI: Braico, Pol. NOTE - Spettatori 2280, incasso 11600, durata set: 22', 25', 30', 28'; tot: 105'.

ITAS DIATEC TRENTINO - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 3-0 (25-18, 25-21, 25-21) - ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 10, Birarelli 9, Juantorena 9, Vieira De Oliveira 3, Lanza, Colaci (L), Stokr 11, Bari (L), Burgsthaler 6. Non entrati Sintini, Valsecchi, Uchikov, Chrtiansky Jr. All. Stoytchev. BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Mastrangelo 4, Ngapeth 8, De Pandis (L), Wijsmans 6, Kohut 5, Grbic 2, Della Lunga, Sokolov 17, Abdelaziz 1, Rossi 1. Non entrati Antonov, Marchisio, Galliani. All. Piazza. ARBITRI: Boris, Cesare. NOTE - Spettatori 3857, incasso 31154, durata set: 23', 29', 26'; tot: 78'.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA - CMC RAVENNA 3-0 (28-26, 25-15, 25-19) - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Coscione 1, Cortellazzi, Kaliberda 10, Farina (L), Forni, Rocamora, Buti 8, Klapwijk 14, Barone 6, Urnaut 13. Non entrati Montesanti. All. Blengini. CMC RAVENNA: Mengozzi 6, Zhukouski 3, Psarras, Sirri 5, Tabanelli (L), Mazzotti, Radunovic, Zanuto 7, Moro 10, Bellei 1, Creus Larry 6. Non entrati Pelekoudas. All. Fresa. ARBITRI: Pessolano, Ravallese. NOTE - Spettatori 1200, incasso 6700, durata set: 35', 26', 26'; tot: 87'.

SIR SAFETY PERUGIA - ALTOTEVERE SAN GIUSTINO 3-2 (25-20, 19-25, 21-25, 25-17, 15-12) - SIR SAFETY PERUGIA: Alletti 11, Van Harskamp 1, Petric 28, Daldello 2, Giovi (L), Tomassetti, Schwarz, Tamburo 14, Vujevic 12, Edgar 1, Semenzato 8. Non entrati Van Rekom, Pochini. All. Kovac. ALTOTEVERE SAN GIUSTINO: Fiore 16, Van Den Dries 19, Guttmann, Mc Kibbin 1, Gradi, Cesarini (L), Bohme 14, Mattioli 1, Torre, De Togni 14, Cebulj 14. Non entrati Coali, Lo Bianco. All. Fenoglio. ARBITRI: Santi, Saltalippi. NOTE - durata set: 29', 28', 33', 29', 19'; tot: 138'.

MARMI LANZA VERONA - BCC-NEP CASTELLANA GROTTE 3-1 (25-21, 25-14, 17-25, 25-18) - MARMI LANZA VERONA: Zingel, Rak 9, Kosmina, Ter Horst 24, Gotsev 8, Meoni, Bolla, Pesaresi (L), Gavotto 16, Peacock, Fedrizzi 2, De Marchi 6. Non entrati Centomo. All. Bagnoli. BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Menzel 1, Ricciardello, Paparoni (L), Falaschi 2, Ferreira 2, Sabbi 18, Ferreira 12, Yosifov 6, Cester 5, Casoli 7, Krumins. Non entrati Elia, Dolfo. All. Gulinelli. ARBITRI: Vagni, Padoan. NOTE - Spettatori 2400, durata set: 28', 33', 26', 28'; tot: 115'.

Foto | @ Copra Volley

  • shares
  • Mail