Espanyol-Real Madrid 0-2 | Video gol e highlights | 18 settembre 2016

Espanyol-Real Madrid 0-2. La squadra di Zinedine Zidane rimane a punteggio pieno dopo quattro partite. Il tecnico francese deve rinunciare a Cristiano Ronaldo e Bale, ma ci pensa un ritrovato James Rodriguez a sbloccare la partita. Il colombiano sigla la rete dell’1-0 prima dell’intervallo liberandosi di Diop con un tunnel e battendo il portiere avversario con un tiro mancino che si infila nell’angolino basso. Prima del vantaggio madridista, però, i catalani erano andati vicini alla rete con Leo Baptistao, che ha trovato davanti un miracoloso Casilla.

Il Real Madrid mantiene costantemente il pallino del gioco e nella ripresa è Benzema il calciatore più pericoloso. Prima si vede respingere una semirovesciata indirizzata sotto la traversa, poi trova il raddoppio al 71’ con un tocco su tiro di Lucas. Subito dopo, il francese lascerà il posto all’ex juventino Alvaro Morata, alla seconda panchina consecutiva.

Espanyol-Real Madrid 0-2 | Video gol

Espanyol-Real Madrid 0-2 | Tabellino

Espanyol (4-4-2): Diego López; Javi López, Ó.Duarte, David López, Victor Sánchez; H.Pérez, Pape Diop, Roca (83' Diego Reyes), Piatti (10' Álvaro Vázquez); Léo Baptistão, Gerard Moreno (66' Felipe Caicedo). All. Quique Sánchez Flores

Real Madrid (4-2-3-1): Kiko Casilla, Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro (19' Kroos); Lucas Vázquez, James Rodríguez (63' Isco), Asensio; Benzema (72' Morata). All. Zinédine Zidane

Marcatori: 45+2 James Rodríguez (R), 71' Benzema (R)

Arbitro: Alejandro Hernández Hernández

Ammoniti: 3' Sergio Ramos, 21' H.Pérez, 44' Oscar Duarte, 54' Pape Diop, 64' Javi López, 84' Carvajal

Espulsi: nessuno

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail