Ancelotti, primo record con il Bayern

La sua avventura con il Bayern Monaco è appena iniziata eppure Carletto Ancelotti è già riuscito a stabilire un nuovo record per il club tedesco. Da quando è arrivato in Baviera l'ex tecnico rossonero ha disputato 7 partite - l'ultima delle quali stasera contro l'Herta Berlino - così suddivise: una in Supercoppa di Germania, una di Coppa di Germania, una di Champions League e quattro di Bundesliga. Fino a questo momento la sua squadra ha sempre vinto ed è proprio questo il record: nella storia nessun allenatore all'esordio con il Bayern Monaco è riuscito a vincere le prime 7 partite consecutive. Neanche Guardiola ci riuscì, anzi, il catalano perse addirittura all'esordio assoluto nella finale della Supercoppa di Germania, nella quale il Borussia Dortmund si impose 4-2.

I numeri di questo inizio di stagione dicono che Ancelotti è già riuscito a vincere un trofeo ed anche che la sua squadra ha segnato la bellezza di 26 gol (quasi 4 di media a partita) incassandone soltanto uno. Se ancora non c'è riuscito, di questo passo conquisterà il cuore di tutti a Monaco, città nella quale ha già allenato e vinto un altro italiano: Giovanni Trapattoni. L'ex Ct della nazionale ha vinto complessivamente 10 Scudetti nella sua carriera in 4 campionati diversi: 7 in Italia (Juve ed Inter), 1 in Germania (Bayern Monaco), 1 in Portogallo (Benfica) e 1 in Austria (Red Bull Salisburgo). Ancelotti dal canto suo ha vinto in Italia (Milan), Inghilterra (Chelsea) e Francia (PSG) e quest'anno può legittimamente ambire ad eguagliare il primato del Trap.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail