Rassegna stampa giovedì 22 settembre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 22 settembre 2016

“Juve regina, Icardi un re”: la Gazzetta dello Sport di oggi, 22 settembre 2016, riassume così il 5° turno di Serie A, che ha visto la Juve strapazzare il Cagliari e tornare in vetta alla classifica, mentre l’argentino dell’Inter metteva a segno una doppietta ad Empoli. Di spalla, la Roma che ha la meglio facilmente del Crotone: “Totti titolare: poker Spalletti. Napoli fermato da un bel Genoa”. Più in basso, buone notizie per la nazionale italiana dalla Francia: “Balotelli altri 2 gol, Nizza primo”. In taglio alto: “Stop a Roma 2024”, ufficiale l’addio alla candidatura della capitale per le Olimpiadi.

Il Corriere dello Sport apre con il titolo: “La Juve è tornata!”, con il 4-0 rifilato al Cagliari e il pareggio del Napoli a Genova i campioni d’Italia si riprendono la vetta della Serie A. In taglio centrale, la seconda vittoria consecutiva dell’Inter condita da una doppietta di Icardi, ancora trascinatore dei nerazzurri. In taglio alto: “Raggi, niente Giochi ma il Coni va avanti”, possibile una richiesta danni da parte del presidente Gianni Malagò. In taglio basso, il calcio estero con la doppietta di Balotelli, lo strapotere del Bayern di Ancelotti e lo stop casalingo del Real.

Tuttosport apre celebrando il quarto gol del ‘Pipita’: “Con Higuain Juve prima”. Oltre all’argentino, vanno in gol per la prima volta Dani Alves e Rugani, il 4-0 arriva su autorete di Ceppitelli. Di spalla: “Toro grande, Toro di eroi!”, i granata pareggiano a Pescara resistendo in nove uomini contro undici. In taglio centrale: “Icardi-Dzeko: doppiette da 3° posto”. In taglio basso l’editoriale: “Il no olimpico e un conto salato”.

  • shares
  • Mail