Adebayor, un caffè corretto e salta l'ingaggio con il Lione

Curioso retroscena su Emmanuel Adebayor. L'attaccante togolese, attualmente svincolato, è stato a un passo dal trasferimento al Lione. Al momento della firma però l'affare è saltato per motivi ... extracalcistici.

Lo rivela il tabloid britannico Daily Mirror stando al quale il Lione, alla ricerca di un sostituto dell'infortunato Lacazette, non avrebbe gradito la condotta di Adebayor al momento del colloquio con la dirigenza. Durante il summit, infatti, l'attaccante avrebbe ordinato un caffè corretto al whisky e si è messo a fumare una sigaretta, due scelte che gli sarebbero costate un ingaggio ormai certo, richiesto espressamente dall'allenatore Bruno Genesio. La dirigenza lionese ha infatti giudicato non professionale l'atteggiamento mostrato dall'attaccante che è stato congedato senza ulteriori possibilità di riaprire la trattativa.

Questa la versione del Mirror. Diversa quella fornita dall'entourage di Adebayor che spiega il dietrofront del Lione con il mancato rifiuto da parte del calciatore di disputare la Coppa d'Africa con il Togo il prossimo inverno. Lo stesso attaccante, su Sky Sport Uk, ha smentito l'accaduto

Il Lione mi voleva e aveva persino proposto di pagarmi un jet privato dal Togo per mettere tutto nero su bianco prima della gara col Marsiglia (...) Ho incontrato in seguito l'allenatore del club a Lione per capire se ci fosse ancora la possibilità di trasferirmi. A scanso di equivoci, ho bevuto solo acqua nel suddetto incontro, non ho chiesto whisky né avevo una sigaretta in bocca

Adebayor, insomma, è rimasto ancora senza squadra. A 32 anni e con un curriculum di grande livello (Monaco, Arsenal, City, Tottenham, Real Madrid e Crystal Palace) non dovrebbe essere un problema per l'attaccante togolese, cercato la scorsa estate anche dal Cagliari, trovare un ingaggio nelle prossime settimane. Nel frattempo il Lione ha ingaggiato il 19enne Jean-Philippe Mateta, proveniente dallo Chateauroux per 3 milioni di euro circa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail