Fifa: Van Basten Ad per lo sviluppo tecnico (Video)

Marco Van Basten, ex attaccante del Milan, passa dalla panchina alla scrivania. Oggi, infatti, è stato nominato ufficialmente nuovo amministratore delegato per lo sviluppo tecnico della Fifa. Lo ha scelto il presidente Gianni Infantino che gli ha affidato l’innovazione tecnologica sul fronte degli arbitraggi. Tra le altre cose di cui si occuperà, dunque, ci sarà anche la sperimentazione della moviola in campo.

"È un grande onore per me essere nominato per questo ruolo - ha detto Van Basten - . Spero di poter dare il mio contributo. Sono orgoglioso di poter lavorare nella FIFA, la casa del calcio mondiale. Spero di poter dare il mio contributo. Il calcio è spettacolare e deve rimanere tale in tutti i sensi, è per questo che lavorerò per svilupparlo dal punto di vista tecnico in modo da avere sempre nuove emozioni".

A Zurigo era presente anche il presidente Fifa Infantino, che sulla nomina dell’olandese ha puntualizzato:

"Marco Van Basten è il calcio. Discutere con lui negli ultimi mesi mi ha fatto capire che è una risorsa fantastica per la FIFA, per tutta l'area tecnica della FIFA. Lui è un grande esperto, non solo una leggenda. Sono estremamente felice che sia entrato nella nostra squadra e - conclude - sono sicuro che farà un ottimo lavoro".

Marco Van Basten, 52 anni, si è ritirato assai presto dal calcio giocato per via di problemi fisici. Dopo aver iniziato la carriera di allenatore, è stato lontano dal calcio per diverso tempo per problemi cardiaci e di stress. Di recente, era rientrato nel ruolo di vice-allenatore della nazionale olandese guidata dall’ex compagno Blind.

Marco Van Basten - Fifa

  • shares
  • Mail