GP Beghelli 2016: ha vinto Nicola Ruffoni davanti a Pozzato e Keukeleire

Vittoria allo sprint per il corridore della Bardiani-CSF.

Nicola Ruffoni ha vinto il GP Beghelli 2016

Il GP Beghelli 2016 va a Nicola Ruffoni della Bardiani-CSF che si è imposto nello sprint finale al termine dei 196,3 km previsti dal percorso. Dietro di lui si sono piazzati Filippo Pozzato della Wilier-Southeast e Jens Keukeleire dell’Orica-BikeExchange, squadra che è stata molto attiva nei chilometri finali facendo una grande selezione nel plotone che di fatto si è spaccato.

La fuga di giornata, invece, ha avuto per protagonisti Alberto Nardin dell’Androni-Sidermec, Andrea Ruscetta della GM Europa Ovini, Christian Eiking della FDJ, Yuma Koishi della Nippo-Fantini, Diego Rubio della Caja Rural, Artur Ershov della Gazprom-RusVelo e Thierry Hupond della Delko Marseille. Il loro vantaggio massimo è stato di cinque minuti.

Quando è iniziato il circuito dello Zappolino, da ripetere dieci volte, poco prima della conclusione del primo giro si è ritirato Mark Cavendish della Dimension Data. Intanto Koishi ha forato e ha dovuto fare un tour de force per rientrare.

Quando mancavano quattro giri i battistrada hanno smesso di collaborare. Nel tratto in salita si sono avvantaggiati Rubio e Nardin, mentre Ruscetta e Koishi sono stati ripresi dal gruppo. Dietro i due uomini al comando è rimasto all’inseguimento Ershov, con una quindicina di secondi di ritardo, mentre gli altri battistrada sono stati ripresi.

Ai -26 km tutti i fuggitivi sono stati ripresi e nella prima parte del gruppo è stata l’Orica-BikeExchange a imporre un ritmo molto alto che ha fatto selezione. Ai -10 km il plotoncino di testa contava una quarantina di unità con un vantaggio di oltre un minuto rispetto alla seconda parte del gruppo. Sull’ultima salita dello Zappolino il gruppo di testa si assottigliato ancora.

Si è così arrivati all’inevitabile sprint finale che ha visto trionfare Nicola Ruffoni.

Questi i primi dieci al traguardo di Monteveglio:
1) Nicola Ruffoni (Bardiani-CSF)
2) Filippo Pozzato (Wilier-Southeast)
3) Jens Keukeleire (Orica-BikeExchange)
4) Sonny Colbrelli (Bardiani-CSF)
5) Simone Consonni (Italia)
6) Jacopo Guarnieri (Italia)
7) Danilo Napolitano (Wanty-Groupe Gobert)
8) Kristian Sbaragli (Dimension Data)
9) Magnus Cort Nielsen (Orica-BikeExchange)
10) Francesco Gavazzi (Androni-Sidermec)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail