Inghilterra: il ct Allardyce nella bufera, "ecco come truccare il mercato"

Sam Allardyce, commissario tecnico dell’Inghilterra è finito nella bufera. A metterlo nei guai un filmato realizzato da un reporter del ‘Daily Telegraph’. Nel filmato si vedrebbe appunto il ct inglese mentre suggerisce alcuni intermediari consigli per aggirare le regole della Football Association sui trasferimenti dei giocatori, per giunta in cambio di 400mila sterline. Alcuni inviati del tabloid si sarebbero spacciati per uomini d’affari provenienti dal Medio Oriente e interessati ad investire nel campionato inglese.

Allardyce è alla guida della nazionale di ‘Sua Maestà’ solo dal 22 luglio, ma c’è già chi ne chiede il licenziamento. Nel dossier realizzato dal ‘Daily Telegraph,’, infatti, il ct si lascerebbe andare a dichiarazioni pesantissime. Tra le altre cose, infatti, istruirebbe i presunti affaristi con tanto di particolari, sulle pratiche per violare le norme della Football Association, la federazione inglese. Nel 2008, infatti, sono stati introdotti dei paletti per la proprietà dei cartellini da parte di soggetti diversi dalle società o dai calciatori stessi.

Inghilterra: la FA caccia Allardyce?

Sempre nel corso della chiacchierata con i finti intermediari, Allardyce avrebbe aggiunto che ci sarebbe la possibilità di fare tanti soldi con questo tipo di pratiche illecite. La FA starebbe valutando decisioni clamorose, che potrebbero arrivare già nelle prossime ore. Tra i candidati alla successione, ci sarebbe anche il tecnico italiano Roberto Mancini.

Allardyce - Inghilterra

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail