Sparta Praga-Inter 3-1 | Europa League 29 settembre 2016

Sparta Praga-Inter di Europa League in diretta

Sparta Praga-Inter CONCLUSA

Sparta Praga

V. Kadlec 7'
V. Kadlec 25'
Holek 76'

3 - 1

Inter

Palacio 71'

Spa 94' Int

94'

  • '

    Riscaldamento in corso.

  • '

    Le squadre stanno per entrare in campo, tra 5 minuti il calcio di inizio.

  • '

    Il colpo d'occhio dello stadio a pochi secondo dal via.

  • 1''

    Inizia la gara, prima palla giocata dallo Sparta.

  • 5''

    Errore di Banega che regala palla a Kadlec, il cui sinistro viene bloccato da Handanovic.

  • 7''

    GOOOOOOOOOOL SPARTA PRAGA! Kadlec col destro beffa Handanovic dopo aver evitato la scivolata di Felipe Melo. Difesa nerazzurra statica.

  • 10''

    Punizione Inter dalla trequarti: Banega calcia lungo, palla fuori.

  • 14''

    Murillo perde palla al limite della propria area, ma per sua fortuna D'Ambrosio scala con tempismo e allontana il pericolo.

  • 18''

    Contatto in area interista tra Murillo e Kadlec, l'arbitro lascia giocare.

  • 19''

    Provvidenziale scivolata di Murillo su Kadlec lanciato in profondità.

  • 22''

    Splendida apertura di Banega per Candreva, che da destra si accentra e calcia. Angolo Inter.

  • 23''

    Ranocchia di testa sul corner, palla a lato.

  • 25''

    GOOOOOOOL SPARTA PRAGA! Ancora Kadlec! Incredibile distrazione dell'Inter, che si fa trovare ferma sulla battuta anticipata del calcio di punizione: l'attaccante ceco tutto solo a tu per tu con Handanovic non sbaglia.

  • 32''

    Palacio prova la girata al volo col destro, ma è fuorigioco.

  • 35''

    Murillo in scivolata in area anticipa Kadlec sul bel cross da sinistra. L'Inter si salva.

  • 39''

    Ranocchia rischia tentando di dare una manata a Dockal a palla lontana. Per sua fortuna manca l'avversario.

  • 41''

    Fuorigioco netto di Kadlec, ma l'Inter rischia ancora.

  • 44''

    Sacek dal limite al volo col destro, palla alta.

  • 45''

    Finisce il primo tempo, senza recupero.

  • 46''

    Inizia la ripresa, non ci sono cambi.

  • 46''

    Ammonito Ranocchia.

  • 47''

    Ancora una volta l'Inter viene sorpresa sul calcio di punizione, ma Karavaev sul secondo palo non trova la porta.

  • 50''

    D'Ambrosio in area anticipa Holek, intervento decisivo.

  • 51''

    Kadlec lanciato in profondità prova a beffare con un colpo sotto Handanovic: palla alta.

  • 56''

    Ansaldi al posto di D'Ambrosio.

  • 58''

    Frýdek ammonito.

  • 60''

    Cross da destra, Eder di testa non trova la porta.

  • 62''

    Ci prova Palacio col sinistro da posizione defilata, Koubek respinge.

  • 63''

    Fuori Candreva, dentro Perisic.

  • 63''

    Frydek rimane a terra dopo un contatto aereo con Melo.

  • 65''

    Frydek esce in barella.

  • 66''

    Julis entra proprio al posto di Frydek.

  • 67''

    Eder non arriva sul pallone messo in area da Ansaldi.

  • 70''

    Gnoukouri lascia il posto a Icardi. 4-2-4 per l'Inter ora.

  • 71''

    GOOOOOOOOL INTER! Palacio! L'argentino sfrutta l'errore di Mazuch e infila Koubek col destro. Partita riaperta.

  • 73''

    Pulkrab per Kadlec nello Sparta.

  • 75''

    Secondo giallo per Ranocchia, espulso! Giusta decisione arbitrale.

  • 76''

    GOOOOOOOL SPARTA PRAGA! Holek di testa dopo la sponda di Mazuch su calcio di punizione.

  • 78''

    Julis ferma col fallo Perisic, ammonito.

  • 80''

    V. Kadlec ammonito.

  • 81''

    Koubek anticipa in uscita bassa in area Palacio.

  • 83''

    Kadlec col destro dal limite, Handanovic blocca.

  • 87''

    Lafata al posto di Čermák.

  • 88''

    Icardi in profondità per Eder, che difende bene la palla e prova a superare Koubek con un colpo sotto che finisce a lato.

  • 90''

    Icardi dalla grandissima distanza prova a beffare Koubek, ma non trova la porta.

  • 90''

    4 minuti di recupero.

  • 90''

    Pulkrab ammonito.

  • 90''

    L'Inter prova a chiudere in avanti, ma la gara è ormai blindata.

  • 90''

    Finisce la partita. Pesante sconfitta per l'Inter.

18.15 Ecco le formazioni ufficiali. Non ci sono sorprese nell'Inter. Nei padroni di casa, invece, molte novità rispetto a quanto previsto alla vigilia, con Kadlec unico terminale offensivo.

- Sparta Praga (4-5-1): Koubek; Kadlec, Holek, Mazuch, Karavaev; Frydek, Sacek, Dockal, Holzer, Cermak; Kadlec.

- Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Murillo, Miangue; Gnoukouri, Felipe Melo; Candreva, Banega, Eder; Palacio.

17.30 La partita, seguita in liveblogging da Blogo, sarà trasmessa da Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD con telecronaca di Massimo Marianella e commento di Luca Marchegiani. A bordocampo Andrea Paventi.

17.09 Tra meno di due ore il calcio di inizio di Sparta Praga-Inter. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Sparta Praga-Inter | Probabili formazioni

- Sparta Praga (4-4-2): Koubek; Kadlec, Costa, Mazuch, Karavaev; Frydek, Marecek, Dockal, Kadlec; Julis, Lafata

- Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Murillo, Miangue; Gnoukouri, Felipe Melo; Candreva, Banega, Eder; Palacio.

sparta-praga-inter.jpg

- Sparta Praga-Inter va in scena oggi, giovedì 29 settembre 2016, alle ore 19 alla Generali Arena. Si tratta della partita valida per la seconda giornata della fase a gironi (gruppo K) dell'Europa League. Blogo seguirà l'intero match in liveblogging fornendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Entrambe le squadre cercano il riscatto dopo le sconfitte d'esordio. I cechi hanno perso in trasferta 3-0 contro il Southampton (la sconfitta più pesante in 57 partite di competizioni Uefa dopo quella con lo stesso risultato contro il CSKA Mosca del settembre 2010), i nerazzurri sono stati superati addirittura in casa dall'Hapoel Beer Sheva.

Alla luce di questi risultati, la compagine che uscirà perdente dalla sfida di stasera rischierà di veder compromessa la qualificazione, a meno che il confronto tra Southampton e Hapoel Beer Sheva finisca in pareggio (in questo caso la classifica rimarrebbe ancora molto corta).

I cechi non vivono un periodo particolarmente positivo, considerato che pochi giorni fa, il 25 settembre, si è dimesso l'allenatore Zdeněk Ščasný dopo la sconfitta 2-0 contro lo Slavia nel derby di Praga. Oggi in panchina c'è il suo vice David Holoubek, che continua ad allenare anche la squadra Under 19 dello Sparta.

Resta comunque il fatto che in Europa la squadra ceca è ancora imbattuta in casa in questa stagione (una vittoria e un pareggio).

L'Inter ha bisogno di vincere dopo aver inanellato tre sconfitte consecutive in Europa. I dati statistici non sono entusiasmanti anche perché i nerazzurri non vincono in trasferta da quattro gare nelle competizioni Uefa (tre pareggi e una confitta).

Per quanto riguarda le formazioni, De Boer deve fare a meno, oltre che di Joao Mario, Kondogbia, Jovetic e Gabigol, rimasti fuori dalla lista Uefa, anche di Brozovic, Santon e Biabiany. Buone notizie per quanto riguarda la difesa, dove torna a disposizione Murillo, che aveva saltato la partita col Bologna a causa della lombalgia.

Il tecnico olandese opererà un turnover contenuto, risparmiando Icardi, Miranda, Medel e Perisic. In avanti agirà Palacio, supportato da Candreva, Banega ed Eder. In mediana Gnoukouri, Felipe Melo. I terzini saranno D'Ambrosio e Miangue.

Sparta Praga-Inter sarà arbitrata dal portoghese Artur Dias. Assistenti saranno i connazionali Rui Tavares e Paulo Soares. Quarto uomo Nuno Pereira, addizionali Hugo Miguel e Tiago Martins.

Sparta Praga-Inter | Precedenti

- Sparta Praga e Inter si incontrano per la prima volta nelle competizioni Uefa. In 24 confronti con squadre italiane, lo Sparta ha un bilancio di quattro vittorie, 10 pareggi e altrettante sconfitte (V3 P7 S2 in casa). I cechi non perdono in casa da cinque partite contro formazioni di Serie A (V2 P3), ovvero da un 1-0 a favore della Lazio nella fase a gironi della Champions League 2000/01 (la scorsa stagione lo Sparta ha eliminato i biancocelesti agli ottavi grazie a un 1-1 in casa e a un 3-0 a Roma).

Per quanto concerne l'Inter, l'unico precedente contro una squadra ceca risale al terzo turno di Coppa Uefa della stagione 1986/87. I nerazzurri vinsero 1-0 a Praga con gol di Alessandro Altobelli e pareggiarono 0-0 al ritorno.

Sparta Praga-Inter | Convocati

Sparta Praga

Non comunicati

Inter

Portieri: 1 Handanovic, 30 Carrizo, 46 Berni;
Difensori: 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 24 Murillo, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio, 55 Nagatomo, 95 Miangue;
Centrocampisti: 5 Melo, 17 Medel, 19 Banega, 27 Gnoukouri, 91 Zonta;
Attaccanti: 8 Palacio, 9 Icardi, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva.

  • shares
  • Mail