Wta Wuhan 2016 | Kvitova e Cibulkova in finale, sconfitte Halep e Kuznetsova

petra-kvitova-wta-wuhan-2016.jpg

Wta Wuhan 2016. Petra Kvitova e Dominika Cibulkova in finale. Sconfitte Halep (6-1; 6-2) e Kuznetsova (3-6; 6-3; 6-4).

Il fantastico torneo della Kvitova, dopo la combattuta vittoria con la Kerber agli ottavi, si arricchisce di un'altra bella affermazione con il netto 6-1; 6-2 rifilato alla Halep. Non è stanca affatto Petra nonostante il tanto tempo in campo in questa settimana. L'assolo della ceca comincia già nel primo parziale con una serie continua di vincenti e due break in apertura per il conseguente 4-0. La Halep riesce solo a limitare il passivo e il bagel. La mattanza prosegue nel secondo parziale, il cui andamento è identico al precedente. Pronti, via e doppio break per la Kvitova che trasforma il 4-1 iniziale nel 6-2 che la proietta alla seconda finale in carriera a Wuhan.

Sabato, Petra fronteggerà la Cibulkova. Per la slovacca, qualificazione in rimonta sulla Kuznetsova, superata 3-6 6-3 6-4, risultato che consente a Dominika di raggiungere la quinta finale stagionale, dopo quelle vinte a Katowice ed Eastbourne e le due perse ad Acapulco e Madrid. Mai finora Dominika era arrivata all'epilogo di un torneo femminile Premier 5, categora che comprende gli eventi più importanti esclusi gli Slam. La Kuznetsova si consola con ulteriore ascesa nel ranking Wta. Da lunedì la russa salirà in ottava posizione e rimane in lizza per la qualificazione alle Wta Finals di Singapore, previste per fine ottobre.

Wta Wuhan 2016 | Programma semifinali

Wta Wuhan 2016. Oggi le due semifinali del ricco torneo Premier cinese in diretta su Supertennis. Si inizia alle 9.30, ora italiana, con Kuznetsova-Cibulkova. Alle 13, Simona Halep sfida Petra Kvitova.

Semifinale tra outsider quella della parte bassa del tabellone tra Kuznetsova e Cibulkova che tornano ad affrontarsi a cinque anni dall'ultimo confronto diretto. Cammino brillante quello della Kuznetsova. La veterana russa, numero 9 del seeding, ha approfittato del ritiro della Bencic al debutto. Prevedibile l'affermazione al secondo turno con la Brengle, meno il doppio 6-2 rifilato alla campionessa in carica, Venus Williams, nei quarti di finale. Nella semifinale di ieri, vittoria combattuta sulla Radwanska in tre set con un match point annullato alla polacca sull'7-8 del tie break del secondo parziale.

Settima semifinale stagionale per la Cibulkova. Archiviata un'estate altalenante, la slovacca è tornata a vincere con continuità. Nei quattro turni superati finora spicca l'ottavo di finale, dominato con un doppio 6-2 sulla Pliskova, finalista al recente Us Open. Un'altra tennista ceca, la "vittima" nei quarti con la Strycova ko 6-3 al terzo.

wta-wuhan-2016-semifinali-cibulkova.jpg

Con la semifinale di Wuhan, Simona Halep ha conquistato la qualificazione aritmetica al Masters Wta di Singapore in programma tra un mese circa. Torneo immacolato per la rumena. Al ritiro della connazionale Begu al debutto sono seguite due vittorie in due set con Shvedova e Keys.

Decisamente più difficile l'approdo in semifinale della Kvitova. Inizio in surplace con Ostapenko e Svitolina, entrambe ko con lo stesso punteggio (6-3; 6-1) poi l'impresa con la numero uno del mondo, Angelique Kerber, campionessa allo Us Open, superata 6-4 al terzo dopo oltre tre ore di match. La fatica di giovedì sembrava aver prosciugato le energie della ceca che, invece, si è confermata con il 6-3; 6-4 rifilato alla Konta.

La Kvitova sa come si vince a Wuhan. E' stata proprio Petra a iscrivere, per prima, il suo nome nell'albo d'oro del Dongfeng Motor Open. Il pronostico odierno le è sfavorevole ma spesso, in alcuni dei tornei vinti in carriera, la ceca si è ritrovata vincitrice al termine di una settimana piuttosto movimentata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail