Juve, Dani Alves: "a Torino per vincere la Champions"

Dani Alves si è trasferito a Torino con un obiettivo dichiarato: vincere la Champions League. Il brasiliano, già vincitore per 3 volte del trofeo con il Barcellona, ha voluto cercare nuovi stimoli, con l'intenzione però di ripetere le stesse stagioni vissute insieme a Messi ed agli altri fenomeni che da un decennio hanno reso i blaugrana una squadra quasi imbattibile. Queste le sue parole: "Io sono venuto qui per conquistare la Champions League, ma per farlo dobbiamo migliorare in tanti piccoli aspetti. Qui ci sono tanti giocatori bravi e Higuain può farci fare il salto di qualità offensivo, ma non dobbiamo puntare solo su di lui. Dobbiamo essere una squadra e non dare il peso a un singolo giocatore".

Parole che faranno sicuramente piacere ai tifosi bianconeri, che desiderano ardentemente di rivedere la propria squadra sul tetto d'Europa. Il sogno l'hanno sfiorato due anni fa, perdendo la finalissima proprio contro il Barcellona nel quale giocava Dani Alves, protagonista tra l'altro di una strattonata in area di rigore su Pogba non sanzionata dagli arbitri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail