Giro d'Italia 2013: nuovo sponsor per la maglia rosa

la maglia rosa cambia sponsor

Da una bibita ai biscotti: il Giro d'Italia resta nell'ambito degli zuccheri per scegliere lo sponsor della maglia rosa. Dopo 15 anni il main sponsor della maglia rosa cambia: da Estahé Ferrero a Balocco, sponsor dell'ultimo scudetto della Juve, quello dello scorso anno.

Il capo classifica del Giro non avrà crisi di fame, sulle dure salite alpine! Scherzi a parte, poter apporre il proprio marchio sulla maglia del Leader della seconda corsa a tappe più prestigiosa al mondo è un'opportunità molto ambita per qualsiasi azienda: per tre settimane la visibilità è massima, meglio che durante il prime time televisivo della sera.

Lo sa bene Alberto Balocco, amministratore delegato dell'omonimo gruppo dolciario, il cui fatturato è stato di 137 milioni di euro nel 2011: ha firmato un contratto biennale con opzione sul terzo per legare il nome dell'azienda alla corsa a tappe, almeno per il medio periodo.

Maglie rosa recenti al Giro
Maglie rosa recenti al Giro
Maglie rosa recenti al Giro

Balocco, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha detto che ha voluto imprimere il marchio della sua impresa alla maglia rosa perché

E' come un tappo di champagne. Il barbera è buono, ma lo champagne fa più casino, è più da festa. E il Giro d’Italia che cosa è se non una straordinaria festa che unisce sport, cultura, storia e tradizione d’Italia?

Piccola curiosità topografica: non solo il mercato in cui si muovono vecchio e nuovo sponsor è lo stesso, quello dei dolci, ma le due aziende, Ferrero e Balocco, sono state fondate tutte e due in provincia di Cuneo.

Maglie rosa recenti al Giro

Maglie rosa recenti al Giro
Maglie rosa recenti al Giro
Maglie rosa recenti al Giro

Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail