Giro d’Italia 2017: nuovo logo per l’edizione n° 100, “Amore infinito”

Il claim resta in italiano anche in ambito internazionale.

Giro d'Italia 2017 - Nuovo logo - Claim Amore infinito

RCS Sport, organizzatrice del Giro d’Italia e di molte altre corse ciclistiche importanti, ha svelato oggi il nuovo logo creato appositamente per la prossima edizione della corsa rosa, quella che scatterà a maggio del 2017 e che sarà la numero 100.

L’immagine che accompagnerà il prossimo Giro unisce tre elementi fondamentali: il simbolo dell’infinito, che diventa i due zero del numero 100, il Trofeo Senza Fine che spetta al vincitore che costituisce una parte del corridore, che è il terzo elemento fondamentale del logo che nel suo insieme sembra, appunto, un corridore su una bici con le ruote costituite dal simbolo dell’infinito.

E il nuovo claim è proprio “Amore infinito” e resterà tale anche in ambito internazionale. Non più dunque l’inglese “Fight for Pink”, perché, come ha detto il responsabile Marketing e Comunicazione di RCS Sport, Roberto Salamini, “si vuole sottolineare il cuore Made in Italy dell’evento”.

Il nuovo logo e tutta la nuova strategia di marketing del Giro d’Italia e di RCS Sport nasce dalla collaborazione con l’agenzia zampediverse. Nei prossimi mesi, ma mano che ci avvicineremo all’inizio dell’evento, saranno svelate altre iniziative.

Ricordiamo che il percorso, che di certo è l’elemento più atteso, sarà svelato interamente il 25 ottobre, dopo l’Abu Dhabi Tour che si svolge dal 20 al 23 ed è l’ultima corsa della stagione organizzata da RCS.

Lo scorso 14 settembre, però, è stata svelata la Grande Partenza della centesima edizione, che sarà dalla Sardegna, con tre tappe che toccheranno Alghero, Olbia, Tortolì e Cagliari.
Subito dopo il 25 comincerà il totonomi sui partecipanti alla corsa rosa del centenario: assisteremo davvero alla sfida tra Vincenzo Nibali e Fabio Aru?

  • shares
  • Mail