Bonucci commosso per il figlio: "mi ha trasmesso tanta forza"

Per la prima volta in una circostanza pubblica Leonardo Bonucci ha parlato del periodo difficile vissuto da lui e dalla sua famiglia a causa dei problemi di salute del figlioletto Matteo. Il centrale bianconero per un paio di secondi ha fatto fatica a trattenere la commozione ricordando quei momenti duri appena superati, ma ha subito trovato la forza per ricomporsi davanti ai giornalisti presenti in conferenza stampa a Coverciano: "Negli ultimi due mesi ho vissuto momenti difficili, ringrazio mio figlio Matteo che mi ha dato tantissima forza, così come l'altro mio figlio Lorenzo e mia moglie Martina. Sono stati momenti duri e abbiamo lottato, momenti in cui senti di crescere nella vita e capisci cosa conta davvero".

Un'esperienza traumatica, che però gli ha anche insegnato a guardare alle vicende calcistiche con il giusto distacco: "Quello che ho vissuto mi ha trasmesso tanta forza, il calcio resta importante ma tutto il resto lo vedi e lo vivi in modo diverso. C'è sempre da crescere, da migliorare ma quello che ti succede nella vita conta di più di un passaggio sbagliato. Quando stai bene nella testa e nel cuore puoi affrontare tutto".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail