Volley femminile, All Star Game 2016: le giocatrici convocate a Faenza

Sabato 8 ottobre al PalaCattani il meglio del volley al femminile.

All Star Game 2016 volley femminile 2 ottobre Faenza giocatrici convocate

È stato presentato oggi il Samsung Gear All Star Game di pallavolo femminile che andrà in scena al PalaCattani di Faenza sabato prossimo, 8 ottobre, a una settimana dall’inizio del campionato di Serie A1.

Sono stati annunciati oggi i nomi di tutte le giocatrici che prenderanno parte all’evento e c’è praticamente il meglio del volley in rosa, 26 giocatrici in totale che saranno divise in due selezioni, una guidata da Davide Mazzanti, l’allenatore dell’Imoco Volley Conegliano campione d’Italia in carica, e l’altra da Luca Secchi, coach della LPM BAM Mondovì, che parteciperà al Campionato di Serie A2. Sono i due migliori allenatori della stagione 2015-2016 nei rispettivi campionati.

Il vicepresidente della Lega Volley Femminile Massimo Boselli Botturi ha spiegato:

“Il livello delle atlete che parteciperanno all'All Star Game è altissimo, come dimostra il fatto che molte di loro hanno partecipato alle Olimpiadi di Rio De Janeiro. Avranno l'onere e l'onore di rappresentare al meglio un movimento che realizza numeri eccellenti e che è riconosciuto come uno dei migliori a livello internazionale. La Lega ritiene questa manifestazione molto importante per cominciare la stagione in grande stile, affiancata da partner autorevoli”

La partita sarà trasmessa su RaiSport HD con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta e sarà visibile anche in molti Paesi stranieri grazie a Claro Sports, Kwesé Sport, Sporklub e CYTA. Non ci sarà spazio solo per il volley, ma anche per la musica: l’ospite d’onore sarà Alessio Bernabei.

Il direttore generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria ha infatti detto:

“La presenza di Alessio Bernabei, frutto della collaborazione con Radio Italia - nostra radio ufficiale - renderà ancor più ricca la serata di sabato. Una serata accessibile a chiunque e in particolare alle famiglie. I prezzi dei biglietti sono volutamente popolari, a partire da 5 euro, perché la nostra volontà è sempre quella di creare eventi alla portata di tutti. Stiamo attuando una campagna di comunicazione massiva, dalle pagine pubblicitarie su Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Resto Del Carlino, ai circa 300 spot su Radio Italia e una promozione capillare sul territorio. Vorremmo che il Samsung Gear All Star Game si trasformi in una festa, il PalaCattani, vero fiore all'occhiello della zona, è il teatro perfetto per l'ouverture della stagione"

Volley femminile, All Star Game 2016: giocatrici


Palleggiatrici

Laura Dijkema (Igor Gorgonzola Novara), Ofelia Malinov (Imoco Volley Conegliano), Alessia Orro (Club Italia), Noemi Signorile (Unet Yamamay Busto Arsizio).

Centrali
Freya Aelbrecht (Saugella Team Monza), Yvon Belien (Liu Jo Nordmeccanica Modena), Cristina Chirichella (Igor Gorgonzola Novara), Raphaela Folie (Imoco Volley Conegliano), Simona Gioli (Metalleghe Montichiari), Laura Heyrman (Liu Jo Nordmeccanica Modena)

Schiacciatrici/Opposte
Michelle Bartsch (Sudtirol Bolzano), Samantha Bricio (Imoco Volley Conegliano), Aurea Cruz (Savino Del Bene Scandicci), Valentina Diouf (Unet Yamamay Busto Arsizio), Paola Egonu (Club Italia), Stephanie Enright (Il Bisonte Firenze), Sara Loda (Savino Del Bene Scandicci), Sanja Malagurski (Metalleghe Montichiari), Celeste Plak (Igor Gorgonzola Novara), Katarzyna Skowronska (Foppapedretti Bergamo), Indre Sorokaite (Il Bisonte Firenze), Miriam Sylla (Foppapedretti Bergamo)

Liberi
Giulia Arcangeli (Saugella Team Monza), Eleonora Bruno (Sudtirol Bolzano), Giulia Leonardi (Liu Jo Nordmeccanica Modena), Agata Witkowska (Unet Yamamay Busto Arsizio)

Foto © Lega Volley Femminile

  • shares
  • Mail