Milan, ufficiale: Mirabelli nuovo direttore sportivo

Milan - Massimiliano Mirabelli sarà il nuovo direttore sportivo rossonero appena ci sarà il closing della cessione ai cinesi. Mentre oggi Paolo Maldini ha confermato la trattativa con l’amministratore delegato Marco Fassone, la società Sino Europe Sports, che fa capo agli imprenditori orientali che rileveranno il Milan, ha comunicato ufficialmente l’ingaggio del nuovo ds.

"SES - si legge nella nota - ha il piacere di informare che, a far data dal closing, Massimiliano Mirabelli entrerà a far parte del management team di AC Milan, collaborando direttamente con l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Marco Fassone nella gestione dell’area sportiva. SES dà il suo più caldo benvenuto a Massimiliano e gli formula i migliori auguri di buon lavoro".

Dopo la gavetta tra i dilettanti con il club vibonese del San Calogero, Mirabelli ottiene importanti risultati prima con il Rende, poi con il Cosenza. Dopo l’esperienza in Inghilterra con il Sunderland, torna in Italia per fare il capo degli osservatori dell’Inter. Tra i giocatori da lui segnalati alla dirigenza nerazzurra, ci sarebbero anche Perisic, Gabigol, Murillo e Brozovic.

Nel nuovo Milan, Mirabelli avrà i compiti del direttore sportivo, ossia si prenderà cura delle operazioni di mercato prima di tutto, facendo riferimento direttamente all’ad e dg Marco Fassone. Con questa nomina, i cinesi rispondono sostanzialmente a Paolo Maldini, che ha chiesto chiarezza sui suoi eventuali compiti di direttore tecnico qualora accettasse di tornare al Milan. Il campo di competenza, infatti, andrebbe a cozzare probabilmente con quello del diesse. Il ritorno della bandiera è più lontano?

Mirabelli - Milan

  • shares
  • Mail