Rassegna stampa giovedì 6 ottobre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 6 ottobre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi, giovedì 6 ottobre 2016, apre con un titolo dedicato alle qualificazioni Mondiali: “Italia a tutti i costi”, gli azzurri impegnati questa sera allo Juventus Stadium contro la Spagna. In taglio alto: “MaldiNo!”, l’ex capitano rossonero non dovrebbe entrare nella nuova dirigenza come direttore tecnico, ai cinesi non sarebbero piaciute le condizioni che ha dettato. Di spalla, il futuro della dirigenza dell’Inter: “Il quiz di Thohir, lascia subito o raddoppia?”. In taglio basso: “Bruciata l’auto di Cosmi”, corto circuito o intimidazione?

“Italia vietato sbagliare” è il titolo del Corriere dello Sport: questa sera a Torino la sfida fondamentale per la corsa ai Mondiali di Russia 2018. “Milan, Maldi… no!” il titolo in taglio alto: l’ex capitano rossonero orientato a rifiutare la proposta dei nuovi proprietari cinesi. Di spalla: “Automobile incendiata, Cosmi via da Trapani”, il tecnico orientato a lasciare la Sicilia, si teme un gesto intimidatorio dopo le critiche ai tifosi dei giorni scorsi. In taglio basso le parole di Papa Francesco: “Lo sport unisce i popoli”.

Tuttosport apre con il mercato della Juventus: “Isco primo della lista”, bianconeri sul talento spagnolo del Real Madrid, scontento per lo scarso utilizzo con Zidane. L’intervista esclusiva di oggi è dedicata a Marco Ferrante: “È un Toro da Europa. E con Ljajic…”. In taglio alto: “Effetto Stadium. Coraggio, Italia!”, gli azzurri punteranno sul calore della casa bianconera per provare a battere la Spagna. In taglio centrale: “De Laurentiis ossessione Gonzalo”, il patron del Napoli ha parlato da Londra della cessione del Pipita.

  • shares
  • Mail