Inter: Icardi ha rinnovato, 5,5 milioni l'anno fino al 2021

Inter - Manca solo l’ufficialità, ma Wanda Nara ha vinto: Mauro Icardi rinnova con il club nerazzurro fino al 2021 e diventa il calciatore più pagato della rosa. Non è da escludere che l’annuncio ufficiale sia dato già nelle prossime ore, o al massimo nella giornata di domani. Con 5,5 milioni di euro l’anno, dunque, Icardi sarà il paperone dello spogliatoio nerazzurro e sarà il terzo calciatore più pagato in Serie A.

Insomma, dopo tante insistenze da parte della moglie Wanda Nara, il centravanti argentino è riuscito a strappare all’Inter un contratto da top player assoluto. L’annuncio potrebbe essere dato venerdì 7 ottobre in concomitanza di un evento organizzato proprio da Maurito e dall’Inter presso lo Store di zona Duomo. Icardi si concederà ai tifosi e con ogni probabili si presenterà con una maglia con il numero 2021, a suggellare l’accordo raggiunto con il club nerazzurro. Lunedì prossimo, invece, il centravanti ex Samp presenterà la sua autobiografia dal titolo: “Sempre avanti - La mia storia segreta”.

Finisce sostanzialmente il tira e molla dell’estate 2016, con la moglie di Icardi a chiedere insistentemente un aumento di stipendio, colloquiando contemporaneamente con il Napoli per un eventuale cambio di maglia. Il prolungamento ha richiesto più tempo rispetto al previsto, poiché i legali delle parti hanno inserito diverse clausole nel nuovo contratto. Si parla di una clausola rescissoria valida solo per l’estero da 110 milioni di euro. Inoltre, ci saranno 500mila euro di bonus in caso di vittoria della Champions, 150mila euro in caso di vittoria dello scudetto, 150mila euro per la vittoria dell’Europa League, 50mila euro per la Coppa Italia e 200mila euro per l’Inter in Champions il prossimo anno. Altre 200mila euro di bonus dovrebbero scattare ogni 10 reti realizzate.

Icardi rinnovo inter 2021

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail