Risultati Qualificazioni Mondiali | 7 ottobre 2016 | Vincono Francia e Olanda

Risultati Qualificazioni Mondiali 2018. Venerdì 7 ottobre 2016 si è giocata la 2.a giornata dei Gironi A, B e H.

Gruppo A: Tutto come previsto nei match odierni. La Francia batte la Bulgaria 4-1 a St.Denis. Vittoria in rimonta per i vice campioni d'Europa, sotto 0-1 al 6' per il rigore di Aleksandrov. Immediata la rimonta già nel primo tempo con i tre gol di Gameiro, Griezmann e Payet che ipotecano il risultato finale, sancito dalla doppietta dello stesso Gameiro. Torna alla vittoria l'Olanda con il 4-1 alla Bielorussia a Rotterdam. Ottimo primo tempo degli orange che concretizzano la supremazia con la doppietta di Promes, attaccante dello Spartak Mosca. La Bielorussia accorcia in avvio di seconda frazione con Rios poi Klaasen e Jansen ristabiliscono le distanze a mezzora dal termine. Successo striminzito ma prezioso per la Svezia che passa 0-1 a Lussemburgo grazie alla rete di Lusting al 58'. Gli scandinavi sono in testa al girone con 4 punti, gli stessi di Francia e Olanda.

Gruppo B: Il gol di Stocker al 90' regala tre punti fondamentali alla Svizzera, vincitrice 2-3 a Budapest sull'Ungheria. Elvetici due volte in vantaggio con Seferovic e Rodriguez. La doppietta di Szalai azzera il gap ma non basta. Svizzera a punteggio pieno con sei punti. I precedenti 3 erano arrivati con il ko rifilato al Portogallo. I lusitani smuovano la graduatoria con la prevedibile goleada ad Andorra. 6-0 il risultato finale. Di Cristiano Ronaldo i primi due gol nei 180 secondi iniziali. Per CR7 sarà poker al 90'. Arricchiscono il tabellino Cancelo e Silva. Al secondo posto in classifica ci sono le Far Oer con 4 punti. Per i nordici, 0-2 in trasferta con la Lettonia (Nattestad; Klettskard) e secondo risultato utile di fila dopo il pari casalingo con l'Ungheria al debutto.

Gruppo H: In uno dei match clou di serata, goleada del Belgio sulla Bosnia, travolta 4-0 a Bruxelles. L'autorete di Spahic apre le marcature al 26'. Tre minuti dopo segna Hazard. Nella ripresa ecco l'immancabile Lukaku e Alderweireld. I belgi salgono così a 6 punti, gli stessi della Grecia cui bastano i 2 gol nel primo tempo di Mitroglu e Manolas per battere Cipro. Missione compiuta per l'Estonia che torna alla vittoria in un match di qualificazione con il 4-0 casalingo a Gibilterra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail