Risultati Europa League | 20 ottobre 2016 | Pari per Roma e Sassuolo, vincono Inter e Fiorentina

candreva-inter-southampton.jpg

CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Risultati Europa League. Le partite di giovedì 20 ottobre 2016

Girone A
MANCHESTER UNITED - FENERBAHCE: 4-1
FEYENOORD - ZORYA 1-0

Girone B
OLYMPIAKOS - ASTANA 4-1
YOUNG BOYS - APOEL NICOSIA 2-1

Girone C
MAINZ - ANDERLECHT 1-1
SAINT ETIENNE - GABALA 1-0

Girone D
DUNDALK - ZENIT SAN PIETROBURGO 1-2
AZ ALKMAAR - MACCABI TEL AVIV 1-2

Girone E
ROMA - AUSTRIA VIENNA 3-2
[15' Holzauser (A); 19' El Shaarawy (R); 34' El Shaarawy (R); 69' Florenzi (R); 82' Prokup (A); 84' Kayode (A)]
VIKTORIA PLZEN - ASTRA GIURGU 1-2
Classifica: Roma, Austria Vienna 4; Astra 3; Plzen 2

Girone F
RAPID VIENNA - SASSUOLO 1-1
[6' Schaub (R); 67' autorete Schrammel (S) ]
GENK - ATHLETIC BILBAO 2-0
Classifica: Genk 6; Sassuolo, Rapid 4; Bilbao 3

Girone G
CELTA VIGO - AJAX: 1-2
STANDARD LIEGI - PANATHINAIKOS: 2-2

Girone H
SHAKTHAR DONETSK - GENT: 4-0
KONYASPOR - BRAGA: 1-1

Girone I
KRASNODAR - SCHALKE 04: 0-1
SALISBURGO - NIZZA: 0-1

Girone J
SLOVAN LIBEREC - FIORENTINA: 1-3
[8' Kalinic (F); 23' Kalinic (F); 56' Sevcik (S); 69' Babacar (F)]
QARABAG - PAOK SALONICCO: 2-0
Classifica: Fiorentina 7; Paok, Qarabag 4; Liberec 1

Girone K
INTER - SOUTHAMPTON: 1-0
[66' Candreva (I); Espulso Brozovic (I) 77']
HAPOEL BEER SHEVA - SPARTA PRAGA: 0-1
Classifica: Sparta 6; Hapoel, Southampton 4; Inter 3

Girone L
OSMANLISPOR - VILLAREAL: 2-2
STEAUA BUCAREST - ZURIGO: 1-1

Giornata tutto sommato positiva per le italiane. L'Inter arresta la crisi e batte il Southampton di misura con il primo gol in nerazzurro di Candreva al 66'. Grande sofferenza nel finale per l'Inter con Handanovic stavolta decisivo per salvare il risultato. Tre punti che non scacciano le ombre sulla squadra di De Boer ma che la rimettono in corsa per la qualificazione a un punto di distanza da Hapoel e Southampton stesso, seconde in classifica. Primo lo Sparta Praga a 6.

Prevedibile affermazione per la Fiorentina sul campo dello Slovan Liberec. L'1-3 per i viola nasce nel primo tempo con l'immediata doppietta di Kalinic. I cechi accorciano nella ripresa ma senza completare la rimonta. E' Babacar in contropiede a chiudere la contesa con il gol che sancisce il punteggio finale e permette alla Fiorentina di consolidare il primo posto nel girone con 7 punti, tre in più di Qarabag e Paok Salonicco con gli azeri vincitori 2-0 nello scontro diretto.

La Roma rovina tutto nel finale contro l'Austria Vienna. In pieno controllo della partita, sul 3-1, i giallorossi si addormentano negli ultimi dieci minuti con Prokup e Kayode che insaccano in 120 secondo i due gol del 3-3. Un'occasione persa per la Roma che, comunque, riesce a conservare la testa del girone a pari punti proprio con i viennesi. In terza posizione, si avvicina l'Astra che espugna, 1-2, Plzen e relega i cechi in ultima posizione.

Prezioso pareggio per il Sassuolo, 1-1, in casa del Rapid Vienna. L'inizio di match è totalmente appannaggio dei padroni di casa che passano in vantaggio già al 6' con Schaub. Il Sassuolo soffre il ritmo degli avversari ma riesce a limitare i danni. Nella ripresa, il Rapid cala e i neroverdi prendono coraggio. Il pari arriva, tuttavia, grazie a una goffa autorete di Schrammel che batte il proprio portiere con un colpo di testa imparabile in disimpegno.

Europa League | Il live dei risultati di giovedì 20 ottobre

22.46: Incredibile all'Olimpico. In due minuti, l'Austria Vienna impatta 3-3 con Prokup e Kayode all'84'. Spalletti incredulo.
22.40: Lo Zenit rimonta e supera il Dundalk con Kokorin e Giuliano.
22.33: 3-1 Roma con Florenzi su assist di Totti.
22.30: Pareggio del Sassuolo grazie a un goffo autogol di testa di Schrammel.
22.15: Sorprendente vantaggio del Dundalk sullo Zenit con Benson.
21.52: Splendido 3-0 di Pogba per il Manchester United con un gran destro all'incrocio dei pali
21.39: La doppietta di El Shaarawy per il 2-1 Roma sull'Austria Vienna.
21.37: Pogba su rigore segna il gol dell'1-0 del Manchester United sul Fenerbahce.
21.24: Pari immediato della Roma con El Shaarawy. 1-1.
21.21: L'Austria Vienna gela l'Olimpico. Austriaci in vantaggio con un bel gol al volo di Holzauser.
21.13: Sassuolo in svantaggio. Il Rapid Vienna segna l'1-0 con Schaub al termine di un'azione prolungata in area seguita a un cross su punizione.

20.53: Terminate tutte le partite delle 19. Vincono Inter e Fiorentina. I nerazzurri battono il Southampton 1-0 con gol di Candreva e grande sofferenza nel finale con gli inglesi vicini al pari. L'Inter torna in corsa per la qualificazione. La Fiorentina si impone 1-3 a Liberec e consolida il primato nel girone.
20.41: L'ex interista Belfodil segna il gol del 2-2 su punizione dello Standard sul Panathinaikos. Espulso, precedentemente, per proteste il tecnico Stramaccioni.
20.33: L'ex milanista Pato segna il gol del 2-2 del Villareal sull'Osmanlispor. Rimonta completata per gli spagnoli.
20.27: Babacar mette in cassaforte la vittoria della Fiorentina a Liberec. L'attaccante conclude al meglio il contropiede lanciato da Valero e Tello.
20.23: Inter avanti con il Southampton. L'1-0 lo segna Candreva con una conclusione di prima intenzione sotto la traversa su assist di Santon.
20.15: Lo Slovan Liberec accorcia le distanze con Sevcik al 56'. Fiorentina avanti 1-2
19.48: Terminati i primi tempi. Fiorentina avanti 0-2 a Liberec. Inter sullo 0-0 con il Southampton che ha sfiorato più volte il vantaggio.
19.36: Doppietta di Ibarbo per lo 0-2 del Panathinaikos a Liegi.
19.25: Doppietta di Kalinic. Fiorentina avanti 0-2 a Liberec. Inserimento del croato che sorprende difensori e portiere e insacca a porta vuota.
19.24: Sorprendete uno-due dell'Osmanlispor al Villareal. Doppietta di Rusescu.
19.19: Il gol che sblocca il match tra Standard e Panathinaikos è dell'ex Roma e Cagliari, Victor Ibarbo. I greci di Stramaccioni conducono 0-1
19.08: Kalinic porta in vantaggio la Fiorentina a Liberec. Solo davanti al portiere, l'attaccante croato conclude imparabilmente sotto la traversa.

Europa League 2016 | Programma 20 ottobre 2016

Risultati Europa League. Oggi, giovedì 20 ottobre, il programma prevede 24 match della terza giornata della fase a gironi, come da tradizione, equamente divisi tra le 19 e le 21.

In campo, nella prima tornata di partite, l'Inter e la Fiorentina. I nerazzurri ospitano a San Siro l'insidioso Southampton, capolista del girone K con 4 punti, uno in più del duo Sparta Praga, Hapoel Beer Sheva. L'Inter chiude la graduatoria a 0, sconfitta nei precedenti due turni da Hapoel in casa e Sparta in trasferta. Di fatto, quella di stasera, è quasi l'ultima spiaggia per gli uomini di De Boer, in crisi anche in campionato per i due ko di fila con Roma e Cagliari. Buon momento per il Southampton, in serie positiva da 7 partite tra Premier ed Europa League.

Trasferta in Repubblica Ceca per la Fiorentina, ospite dello Slovan Liberec. Primi a 4 punti nel Girone J, i viola possono ipotecare la qualificazione agli ottavi con un'ulteriore vittoria dopo quella con gli azeri del Qarabag. L'avversario non è certo di quelli proibitivi e schiera, in attacco, il veterano Milan Baros.

europa-league-programma-risultati-20-ottobre-2016.jpg

La Roma, in fiducia dopo i 6 punti conquistati in campionato con Inter e Napoli, cerca continuità in Europa contro l'Austria Vienna, capolista con i giallorossi a quota 4 nel Girone E. Nella precedente sfida all'Olimpico, i giallorossi hanno travolto l'Astra Giurgu. Bis possibile anche con un discreto margine di vantaggio.

Un altro club di Vienna, il Rapid, ospiterà il Sassuolo al Prater. Palcoscenico europeo di grande prestigio per la matricola neroverde in un Girone F equilibratissimo con le quattro squadre (ci sono anche Athletic Bilbao e Genk) tutte a 3 punti dopo due giornate, situazione di classifica che non comprometterebbe la possibile qualificazione degli emiliani anche in caso di sconfitta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail