Rassegna stampa giovedì 20 ottobre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 20 ottobre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi dedica ampio spazio alle italiane impegnate nelle coppe europee. Si apre con l’Inter e Frank De Boer che questa sera contro il Southampton si gioca praticamente la qualificazione e la panchina. In taglio alto: “Napoli cose turche”, crollo casalingo per i partenopei che in Champions League fanno tanti regali al Besiktas. LE altre partite di stasera in Europa League: “Roma, riecco El Shaarawy. La viola punta su Babacar”. In taglio basso: “Collezione Buffon, vero lusso”. Di spalla, a sinistra, parla Bebe Vio: “Che forte il mio selfie con Obama”.

Il Corriere dello Sport apre con “Incubo Napoli”, i partenopei recriminano per un gol segnato in fuorigioco dagli avversari, Insigne sbaglia un calcio di rigore, vince il Besiktas. In taglio alto, il verdetto di una giuria di esperti: “Buffon il migliore di sempre”. In taglio centrale: “De Boer si gioca tutto”, questa sera l’Inter impegnato in Europa League a San Siro contro il Southampton. In taglio basso, Lippi pronto a firmare con la nazionale cinese e la Lazio di Lotito tra le rovine di Amatrice.

Tuttosport apre con una celebrazione di Buffon: “La leggenda del santo paratore”, le paratone di Lione confermano che il capitano bianconero sia ancora il numero uno al mondo. Nella parte destra della prima pagina, l’intervista esclusiva al ct dell’Under 21, Gigi di Biagio: “Viva il Tori di Belotti, Benassi e Barreca”. Più in basso, diversi approfondimenti: uno sul Milan di Donnarumma che sfiderà la Juve sabato prossimo, e ancora l’incubo del Napoli sconfitto in Champions dal Besiktas e la Sampdoria che abbraccia il nuovo responsabile dell’area tecnica Pradè.

  • shares
  • Mail