Rassegna stampa venerdì 21 ottobre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 21 ottobre 2016

“Inter fiuuu!!!” è il titolo d’apertura della Gazzetta dello Sport di oggi, 21 ottobre 2016: i nerazzurri vincono in Europa League contro il Southamptono, salvano la panchina di Frank De Boer, ma ancora una volta Handanovic è il migliore in campo. In taglio alto, l’età dell’oro al Milan, con Donnarumma e gli altri giovani che compongono la rosa di Montella. L’intervista esclusiva di oggi è a Medhi Benatia, difensore marocchino della Juventus: “Juve io più forte e anche felice”. In taglio basso, gli altri risultati di Europa League di ieri con Fiorentina, Sassuolo e Roma.

Anche il Corriere dello Sport apre con un titolo dedicato all’Inter: “De Boer salvo, ma che paura”, i nerazzurri vincono ma il Southampton avrebbe potuto segnare almeno 2-3 gol senza un Handanovic miracoloso. Di spalla l’intervista esclusiva a Giampiero Ventura, commissario tecnico della nazionale italiana: “La mia Italia si farà amare”. In taglio basso: “Roma rimontata, 2 minuti di follia”, i giallorossi conducevano per 3-1 sull’Austria Vienna, poi è finita 3-3.

Tuttosport apre invece con il mercato della Juventus: “Thiago e i baby”, nel mirino dei bianconero l’esperto difensore del PSG e alcuni tra i più promettenti talenti classe 2000. In taglio alto le partite di Europa League di ieri: l’Inter salvata da Handanovic batte il Southampton in 10 uomini; la Roma butta via due punti facendosi rimontare il doppio vantaggio. In taglio centrale, l’intervista esclusiva al milanista Suso: “Montella mi ha ridato serenità”. In taglio basso: “Ivan Basso, Bergamasco e Cassina. I nuovi maratoneti”. L’editoriale è di Tony Damascelli: “L’ultima contro Silvio, Juve stai attenta”.

  • shares
  • Mail