Bale al Real fino al 2022: rinnovo da 17 milioni a stagione

Gareth Bale ha firmato un contratto mostruoso con il Real Madrid: 17milioni di euro a stagione fino al 2022. Prima di questo nuovo accordo, il gallese - arrivato nel 2013 dal Tottenham - guadagnava 10 milioni a stagione, il tutto senza considerare i vari contratti di sponsorizzazione. Nel corso della conferenza stampa organizzata dal club, Bale ha confermato l'intenzione di chiudere la carriera con i campioni d'Europa: "Penso di chiudere la carriera qui. Pallone d'Oro? Non è mai stato un obiettivo".

Il gallese non è ancora appagato dai successi ottenuti in questi anni ed è ansioso di arricchire ulteriormente la propria bacheca: "Ho rinnovato perché penso che possiamo continuare a vincere tanti trofei: la Liga, la Champions, sono tutti importanti. Un'interesse del Manchester United? Non lo so, sono sempre rimasto concentrato sul Real e sono felice di aver rinnovato. Penso che chiuderò la carriera qui. Il momento più bello è stato vincere la Champions".

Nonostante il rinnovo e lo splendido 2016, Bale non pensa al Pallone d'Oro che invece spera vada al suo compagno di squadra Cristiano Ronaldo: "Se fossi io a decidere a chi darlo ve lo direi, ma ci sono molti giocatori che hanno fatto un'ottima stagione. Per me Cristiano Ronaldo è stato fantastico, desidero la fortuna di tutti e a maggior ragione di un mio compagno. Non so se un giorno lo vincerò anche io ma non è mai stato un mio obiettivo. Per me contano solo il Real e il Galles".

  • shares
  • Mail