Volley, Ivan Zaytsev “mentore” nel programma tv “Selfie” con Simona Ventura

A Rio è diventato il simbolo del volley italiano.

È stato l’eroe dell’Italvolley d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, i media lo hanno battezzato come giocatore simbolo della nazionale italiana di pallavolo maschile e tra dieci giorni sarà anche protagonista di un programma tv in prima serata su Canale 5: stiamo parlando ovviamente di Ivan Zaytsev, schiacciare della Sir Safety Conad Perugia, tornato in Italia proprio quest’anno dopo due stagioni in Russia, che gli appassionati di volley conoscono benissimo da molti anni, visto che tra l’altro è figlio d’arte, ma che quest’anno ha avuto un vero e proprio exploit come “personaggio” grazie ai Giochi Olimpici.

In particolare Zaytsev si è fatto notare per la sua battuta potentissima, che ha salvato l’Italia in più occasioni e che lo ha fatto diventare un meme sui social network, oltre a farlo entrare tra i trend topic di twitter nel periodo olimpico. Ora è alle prese con una stagione difficile e la sua squadra proprio in questi giorni sta affrontando un tour de force che la sta mettendo in una sola settimana contro le tre squadre più forti del campionato italiano. Finora non è andata benissimo, perché i Block Devils hanno perso per 3-1 sia contro Trento al PalaTrento, sia contro la capolista Modena in casa al PalaEvangelisti. Domenica se la vedranno con l’altra capolista, la Cucine Lube Civitanova, allenata dal ct della nazionale italiana Chicco Blengini.

Ma tornando agli impegni televisivi di Zaytsev, il giocatore 28enne, da lunedì 14 novembre, sarà tra i protagonisti di “Selfie - Le cose cambiano”, programma condotto su Canale 5 da Simona Ventura. Farà parte di una delle tre coppie di “mentori” che guideranno i partecipanti al programma attraverso le loro trasformazioni fisiche e psicologiche, per portarli a piacersi di più. Zaytsev sarà in coppia con Alessandra Celentano. Le altre due coppie sono Katia Ricciarelli/Simone Rugiati e Stefano De Martino/Mariano Di Vaio.

I risultati che i concorrenti otterranno anche grazie al sostegno dei loro “mentori” sarà giudicato da una giuria “tecnica” e una popolare formata dal pubblico in studio. Della giuria tecnica fanno parte Tina Cipollari, Paola Caruso, Daniela Del Secco d’Aragona, Yuri Gordon e anche qui c’è uno sportivo, lo sciabolatore Aldo Montano.

Ogni settimana il programma ospiterà 12 persone di ogni età che vogliono migliorare la propria autostima affrontando i problemi interiori ed estetici che li rendono insicuri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail