Maratona di New York 2016 in diretta tv. Quasi 3000 italiani al via

È trasmessa da RaiSport 1 e da Eurosport.

Domani, domenica 6 novembre 2016, è uno dei giorni più attesi dai maratoneti di tutto il mondo, è il giorno della maratona di New York. Migliaia di podisti provenienti dai più disparati luoghi sono pronti a invadere le strade della Grande Mela e tra di loro ci sono anche i maratoneti professionisti che si contenderanno la prestigiosa vittoria finale.

Come ogni anno, al via ci sono anche tantissimi italiani, circa tremila. I top runner azzurri non hanno speranze di podio, ma varrà comunque la pena seguirli: si tratta dei gemelli piemontesi Bernard e Martin Dematteis della Corrintime e il loro compagno di club Giovanni Gualdi. Giovanni Gualdi, 36 anni, ha un record personale nella maratona di 2h 13’ 39”, stabilito a Padova nel 2010. I gemelli Dematteis correranno insieme una maratona per la prima volta. Martin ha già esordito nella lunga distanza: lo ha fatto a Roma, correndo in 2h 18’ 20”. Per Bernard, invece, è la prima esperienza in una maratona.

In Italia Bernard e Martin Dematteis sono noti, e molto amati, perché hanno vinto il campionato europeo di corsa in montagna ad Arco e all’arrivo Bernard lasciò la vittoria al fratello emozionando tutti.

La lotta per il podio sarà molto probabilmente una questione tra keniani. Al via ci sono anche i vincitori dell’anno scorso: Stanley Biwott tra gli uomini e Mary Keitany tra le donne. Tra gli uomini da tenere d’occhio Lelisa Desisa e Ghirmay Ghebreslassie, mentre tra le donne le fidanti sono Joyce Chepkirui, e le etiopi Aselefech Mergia e Buzunesh Deba.

Da quattro anni consecutivo la maratona maschile vede trionfare il Kenya. L’ultima vittoria non keniana è stata quella dell’etiope Gebremariam nel 2010, mentre l’ultimo successo europeo è stato quello di Giacomo Leone nel 1996.

La maratona di New York sarà trasmessa in Italia in diretta tv su RaiSport 1 dalle ore 14:45 alle 18 e su Eurosport 1 dalle 15:30 alle 18. In streaming si può vedere sul sito ufficiale di RaiSport gratuitamente o tramite Eurosport Player con l’abbonamento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail