Pallavolo Maschile, Serie A1 | Risultati e Classifica della 6ª Giornata | Macerata comanda, Trento espugna Latina

La sesta giornata della serie A1 maschile di pallavolo potrebbe rappresentare la prima vera svolta della stagione: vincono le squadre favorite, perdono le sorprese del torneo. Macerata batte in casa e abbastanza agevolmente Perugia (parziali di 28-26, 25-20, 25-20) e continua la corsa in testa alla classifica, mentre Trento espugna Latina con il punteggio secco di 3-0 (parziali di 14-25, 22-25, 22-25). Perde anche l'altra sorpresa, Vibo Valentia, che cede a Castellana (prima vittoria in campionato). In classifica, ma a distanza di sicurezza (6 punti), Trento e Cuneo inseguono Macerata. C'è da ricordare, però che i campioni del mondo trentini devono ancora recuperare una partita e proprio contro la Lube.

Il calendario completo

Cuneo risale battendo Piacenza a domicilio per 3-0 (parziali di 25-22, 25-14, 25-19) , a cui non è bastato l’agognato esordio di Simon per far punti sul campo della Bre Banca. Completano il quadro il successo di San Giustino su Verona (alla prima vittoria in campionato) e il clamoroso crollo interno di Modena in casa contro Ravenna.

Risultati della serie A/1 di pallavolo maschile | 6/a giornata

.

Andreoli Latina-Itas Diatec Trentino 0-3 (14-25, 22-25, 22-25); Cucine Lube Banca Marche Macerata-Sir Safety Perugia 3-0 (25-22, 25-14, 25-19); Bre Banca Lannutti Cuneo-Copra Elior Piacenza 3-0 (28-26, 25-20, 25-20); BCC-NEP Castellana Grotte-Tonno Callipo Vibo Valentia 3-0 (25-23, 25-21, 25-14); Altotevere San Giustino-Marmi Lanza Verona 3-0 (25-20, 25-15, 25-19); Casa Modena-CMC Ravenna 1-3 (22-25, 23-25, 25-20, 23-25).

Classifica

Cucine Lube Banca Marche Macerata 18 punti; Itas Diatec Trentino e Bre Banca Lannutti Cuneo 12; Tonno Callipo Vibo Valentia 11; Andreoli Latina e Copra Elior Piacenza 10; Sir Safety Perugia e Marmi Lanza Verona 7; Casa Modena 6; Altotevere San Giustino 5; BCC-NEP Castellana Grotte 4; CMC Ravenna 3. Note: Itas Diatec Trentino e Casa Modena una partita in meno

I tabellini

STATISTICHE - ANDREOLI LATINA - ITAS DIATEC TRENTINO 0-3 (14-25, 22-25, 22-25) - ANDREOLI LATINA: Rauwerdink 9, Rossini (L), Gitto 5, Sottile, Jarosz 14, Verhees 3, Troy, Noda Blanco, Cisolla 6, Fragkos, Guemart. Non entrati Patriarca, Prandi. All. Prandi. ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 10, Birarelli 9, Juantorena 16, Vieira De Oliveira 2, Lanza, Djuric 6, Colaci (L), Stokr 18, Bari (L). Non entrati Sintini, Uchikov, Chrtiansky Jr, Burgsthaler. All. Stoytchev. ARBITRI: Cipolla, Santi. NOTE - Spettatori 1417, incasso 9300, durata set: 22', 27', 27'; tot: 76'.

STATISTICHE - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO - COPRA ELIOR PIACENZA 3-0 (28-26, 25-20, 25-20) - BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Mastrangelo 5, Ngapeth 12, De Pandis (L), Wijsmans 9, Kohut 9, Grbic 3, Sokolov 16, Abdelaziz. Non entrati Antonov, Marchisio, Galliani, Della Lunga, Rossi. All. Piazza. COPRA ELIOR PIACENZA: Marra (L), Corvetta, Papi 1, Fei 11, Ogurcak 9, Simon 8, Zlatanov 8, Holt 2, Tencati, De Cecco 3. Non entrati Latelli, Maruotti, Vettori. All. Monti. ARBITRI: La Micela, Caltabiano. NOTE - Spettatori 2700, incasso 14000, durata set: 33', 27', 25'; tot: 85'.

STATISTICHE - CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA - SIR SAFETY PERUGIA 3-0 (25-22, 25-14, 25-19) - CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Lampariello, Zaytsev 10, Parodi 15, Stankovic 8, Henno (L), Travica 1, Starovic 14, Podrascanin 8. Non entrati Pajenk, Monopoli, Randazzo. All. Giuliani. SIR SAFETY PERUGIA: Alletti 6, Van Harskamp, Petric 7, Daldello, Giovi (L), Schwarz 3, Tamburo 4, Vujevic 5, Edgar 8, Semenzato 4. Non entrati Van Rekom, Tomassetti, Pochini. All. Kovac. ARBITRI: Sobrero, Piana. NOTE - Spettatori 2210, incasso 8940, durata set: 27', 22', 26'; tot: 75'.

STATISTICHE - BCC-NEP CASTELLANA GROTTE - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-0 (25-23, 25-21, 25-14) - BCC-NEP CASTELLANA GROTTE: Elia, Ricciardello, Paparoni (L), Falaschi 2, Sabbi 12, Ferreira 12, Yosifov 9, Cester 6, Casoli 8, Krumins. Non entrati Menzel, Dolfo, Ferreira. All. Gulinelli. TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Coscione 2, Cortellazzi, Kaliberda 3, Farina (L), Forni, Rocamora, Badawy, Buti 6, Klapwijk 14, Barone 7, Urnaut 5. Non entrati Montesanti, Lavia, Presta. All. Blengini. ARBITRI: Sampaolo, Gnani. NOTE - Spettatori 1300, incasso 9000, durata set: 31', 28', 24'; tot: 83'.

STATISTICHE - ALTOTEVERE SAN GIUSTINO - MARMI LANZA VERONA 3-0 (25-20, 25-15, 25-19) - ALTOTEVERE SAN GIUSTINO: Fiore 4, Van Den Dries, Mc Kibbin 1, Cesarini (L), Bohme 5, Mattioli 6, Torre 1, De Togni 9, Cebulj 22. Non entrati Guttmann, Coali, Gradi, Lo Bianco. All. Fenoglio. MARMI LANZA VERONA: Rak 5, Kosmina 2, Ter Horst 4, Gotsev 5, Meoni 2, Bolla 2, Pesaresi (L), Gavotto 13, Peacock, Fedrizzi 2, De Marchi 10. Non entrati Zingel, Centomo. All. Bagnoli. ARBITRI: Satanassi, Balboni. NOTE - durata set: 26', 26', 26'; tot: 78'.

STATISTICHE - CASA MODENA - CMC RAVENNA 1-3 (22-25, 23-25, 25-20, 23-25) - CASA MODENA: Manià (L), Catellani (L), Sala 4, Deroo 6, Quesque 5, Celitans 23, Kooy 13, Casadei, Vesely 1, Molteni 1, Baranowicz 3, Piscopo 6. Non entrati Pinelli. All. Lorenzetti. CMC RAVENNA: Mengozzi 12, Zhukouski 10, Psarras, Sirri 7, Tabanelli (L), Zanuto 13, Moro 12, Bellei, Creus Larry 11. Non entrati Mazzotti, Radunovic, Pelekoudas. All. Fresa. ARBITRI: Vagni, Bartolini. NOTE - Spettatori 2731, incasso 16922, durata set: 28', 30', 25', 31'; tot: 114'.

Foto | © Legavolley.it

  • shares
  • Mail