Sci, Slalom Gigante in Val d’Isere: Faivre beffa Hirscher, sesto De Aliprandini

Prima vittoria in carriera per il francese Mathieu Faivre.

Aggiornamento ore 13:57 - Il francese Mathieu Faivre ha vinto la sua prima gara in Coppa del Mondo, lo Slalom Gigante in Val d'Isere, beffando il favorito Marcel Hirscher. Il transalpino ha chiuso la seconda manche in 1:13.38 per un tempo totale di 2:25.01, mentre l'austriaco ha tardato +0.49. Sul terzo gradino del podio sale Alexis Pinturault (+1.11). In tutto troviamo ben cinque francesi nei primi cinque posti, con Thomas Fanara quarto e Victor Muffat-Jeandet quinto. Poi, al sesto posto, ecco uno splendido Luca De Aliprandini, che nonostante sia partito con il pettorale numero 24 si è piazzato in ottima posizione con un ritardo di +2.13. In top-ten troviamo anche Riccardo Tonetti, decimo (+2.58). Florian Eisath, invece, si è classificato al 20° posto (+3.20), Manfred Moelgg 25° (+3.67).

Questa la classifica finale dello Slalom Gigante in Val d'Isere del 4 dicembre 2016:

Classifica Slalom Gigante Val d'Isere 4 dicembre 2016

Nella classifica di specialità Hirscher e Pinturault hanno 160 punti, Faivre 129. Nella classifica generale Hirscher è sempre primo con 280 punti davanti a Kjetil Jansrud che ne ha 200 e a Pinturault con 184. Il migliore degli azzurri è Peter Fill, settimo con 112, davanti a Dominik Paris ottavo con 96.

Aggiornamento ore 11:15 - L’austriaco Marcel Hirscher è stato il più veloce nella prima manche dello Slalom Gigante maschile in Val d’Isere con un tempo di 1:11.62. Per un solo centesimo ha battuto il francese Mathieu Faivre e terzo è un altro transalpino, Thomas Fanara (+0.44).

Molto bravo l’azzurro Riccardo Tonetti, quinto a +1.04. Passano alla seconda manche anche Luca De Aliprandini con l’undicesimo tempo (+1.53), Florian Eisath con il 25° (+2.19) e Manfred Moelgg con il 27° (+2.27). Non ce l’hanno fatta, invece, Dominik Paris, 34° (+2.66), Roberto Nani, 40° (+3.00), Giovanni Borsotti, 46° (+3.65) e Mattia Casse, 50° (+5.42).

Questi i qualificati alla seconda manche:
Classifica prima manche Slalom Gigante Val d'Isere 2016

Slalom Gigante in Val d'Isere


Terzo giorno di gare in Val d’Isere con lo Slalom Gigante che segue il SuperG e la Discesa libera, entrambe vinte dal norvegese Kjetil Jansrud e con due podi molto simili. Oltre ad avere lo stesso vincitore, infatti, le due gare sono state caratterizzate anche dalla presenza di Aksel Lund Svindal, e dunque un altro norvegese, prima secondo in SuperG e poi terzo in discesa. E insieme alle due bandiere norvegesi c’è stata sempre anche quella italiana grazie a Dominik Paris terzo nel SuperG e Peter Fill secondo in discesa.

Lo Slalom Gigante, come spesso succede, segna il passaggio di consegne tra velocisti e slalomisti che saranno protagonisti sempre in Val d’Isere il prossimo fine settimana. Oggi in pista c’è un mix degli uni e degli altri.

Per quanto riguarda l’Italia, ci sono otto azzurri in gara: rivedremo Dominik Paris con il pettorale numero 34 e Mattia Casse con il 58, a loro si uniscono gli slalomisti Eisath Florian con il numero 8, Roberto Nani con il 10, Riccardo Tonetti con il 20, Manfred Moelgg con il 22, Luca De Aliprandini con il 24 e Giovanni Borsotti con il 28.

Sarà difficile per Kjetil Jansrud, con il numero 32, fare il tris, mentre tra i favoriti ci sono i francesi Alexis Pinturault Thomas Fanara, il norvegese Henrik Kristoffersen, il tedesco Felix Neureuther, l’americano Ted Ligety, ma soprattutto l’austriaco Marcel Hirscher.

La prima manche è in programma alle ore 10, la seconda alle ore 13. Entrambe saranno trasmesse in diretta tv e streaming da RaiSport.

Slalom Gigante Val d'Isere 2016 Sci alpino maschile

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail