Calciomercato Torino: Belotti rinnova fino al 2021, clausola rescissoria da 100 milioni

Andrea Belotti al Torino fino al 2021: siglato oggi il nuovo contratto tra l’attaccante granata e della nazionale italiana e il presidente Urbano Cairo. Dopo le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, c’è stata finalmente la tanto attesa fumata bianca che allontana almeno per un bel po’ eventuali pretendenti. L’annuncio del prolungamento di contratto è stato dato dallo stesso numero uno del club torinese:

"Sono lieto di dirvi che abbiamo rinnovato il contratto con il nostro Belotti fino al 2021 e gli abbiamo messo una clausola rescissoria, solo per l'estero, di 100 milioni".

L’annuncio, avvenuto a margine della consegna del premio di "Torinese dell'Anno 2016", è stato accolto con un boato dai 3.000 tifosi presenti. Nel nuovo contratto, secondo quanto riferiscono diversi organi di stampa, è stata inserita una clausola rescissoria valida solo per l’estero da 100 milioni di euro. Se club come la Juventus o il Napoli vorranno strapparlo a Cairo, non potranno farlo pagando alcuna “penale”. Proprio i partenopei sono stati il club, a leggere i giornali, che più con insistenza si è interessato al centravanti della nazionale italiana.

Attenzione anche al Milan, ma dall’estero giungono anche voci di un forte interesse del Manchester United. José Mourinho è rimasto letteralmente folgorato da Belotti, a per assicurarselo, i ‘Red Devils’ dovrebbe spendere una cifra assai vicina a quella servita per riportare a casa Paul Pogba.

belotti torino 2021

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail