[VIDEO] Simeone: "E' vero, allenerò l'Inter"

Diego Simeone conferma le anticipazioni del figlio: “Lo sanno tutti, siederò sulla panchina dell’Inter”. Resta solo da definire il “quando”, ossia se già la prossima estate oppure nel 2018. Dipende da tanti fattori, ossia da come andrà questa stagione dei nerazzurri, da come andrà quella dell’Atletico Madrid e dallo stesso ‘Cholo’, che probabilmente è alla ricerca di nuovi stimoli.

A conferma c’è l’accorciamento di contratto avvenuto nei mesi scorsi: il precedente accordo fino al 2020 tra Simeone e Atletico Madrid è stato ridotto fino al 2018 (con aumento di stipendio). Dietro questa decisione, ci sarebbe appunto la volontà del ‘Cholo’ di tornare in Italia dopo aver allenato già il Catania. Simeone e l’Inter pare siano ormai promessi sposi e poco importa se da poche settimane Stefano Pioli ha firmato un contratto fino al 2018. Suning non avrebbe problemi a silurare a giugno l’ex tecnico laziale con un anno di anticipo, perché i cinesi sono convinti che l’arrivo di Simeone a Milano significherebbe il ritorno sicuro alla vittoria.

I tifosi interisti sognano altri ‘triplete’ e il tecnico argentino è considerato il nome giusto dopo troppe stagioni di delusioni. "È solo questione di tempo, poi papà andrà ad allenare l'Inter", aveva detto nei giorni scorsi il ‘Cholito’, il figlio di Simeone e attuale centravanti del Genoa. Nella conferenza stampa di oggi, alla vigilia dell’ultimo turno di Champions League, il papà conferma: "Parlo tanto con mio figlio come con mia sorella e mio padre. Loro sanno che un giorno allenerò l'Inter. Non è una novità". Insomma, la tavola è già apparecchiata per il ritorno in nerazzurro di Diego Simeone, restano solo da definire le condizioni e cosa potrà trovare a Milano il tecnico argentino, considerate le difficoltà con il FPF. Al ‘Cholo’ bisognerà consegnare ovviamente una squadra all’altezza.

simeone inter

  • shares
  • Mail