Risultati nuoto, Mondiali Windsor 2016: tutte le medaglie del 9 dicembre. Pellegrini 5a nei 100 sl

Italia squalificata nella finale della staffetta 4x50 m misti mista, gli azzurri, arrivati terzi, hanno sbagliato l'ultimo cambio.

Aggiornamento ore 2:28 - La terza giornata di gare ai Mondiali di nuoto in vasca corta 2016 si chiude con la staffetta 4x50 misti mista. L'Italia aveva acciuffato il terzo posto grazie all'ultima frazione di Luca Dotto, ma l'azzurro è partito in anticipo e dunque la nostra staffetta è stata squalificata. Sul podio salgono Usa, Brasile e Giappone. Qui di seguito, dopo gli aggiornamenti, tutte le medaglie assegnate in questa terza giornata con i tempi ottenuti dagli atleti saliti sul podio.

Aggiornamento ore 01:22 - Silvia Di Pietro si è qualificata alla finale dei 50 farfalla con il terzo miglior tempo nuotando in 25” 50. La più veloce è stata l’americana Kelsi Worrell in 25” 18, dietro di lei la danese Jeanette Ottesen in 25” 29.

Aggiornamento ore 01:15 - Luca Dotto si è qualificato alla finale dei 50 m stile libero con il terzo miglior tempo. L’azzurro ha nuotato in 21” 15, meglio di lui hanno fatto solo il russo Vladimir Morozov in 21” 05 e il lituano Simonas Bilis in 21” 15.

Aggiornamento ore 00:50 - Fabio Scozzoli non prenderà parte alla semifinale dei 100 misti perché preferisce dare tutto nella finale della staffetta 4x50 misti mista.

Aggiornamento ore 00:41 - Federica Pellegrini si è classificata al quinto posto nella finale dei 100 stile libero con un tempo di 52” 43. L’oro è andato all’australiana Brittany Elmslie (51” 81), l’argento all’olandese Ranomi Kromowidjojo (51” 92) e il bronzo alla canadese Penny Oleksiak (52” 01).

Mondiali Windsor 2016: medaglie dell’8-9 dicembre


Tutte le medaglie assegnate nella notte tra l'8 e il 9 dicembre:
200 m rana uomini
Oro: Marco Koch (Germania) 2’ 01” 21
Argento: Andrew Willis (Gran Bretagna) 2’ 02” 71
Bronzo: Mikhail Dorinov (Russia) 2’ 03” 09

100 m stile libero donne
Oro: Brittany Elmslie (Australia) 51” 81
Argento: Ranomi Kromowidjojo (Olanda) 51” 92
Bronzo: Penny Oleksiak (Canada) 52” 01

200 m dorso donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2’ 00” 79
Argento: Daryna Zevina (Ucraina) 2’ 02” 24
Bronzo: Emily Seebohm (Australia) 2’ 02” 24

100 m farfalla uomini
Oro: Chad Le Clos (Sudafrica) 48” 08 [Record del mondo]
Argento: Tom Shields (Usa) 49” 04
Bronzo: David Morgan (Australia) 49” 31

800 m stile libero donne
Oro: Leah Smith (Usa) 8’ 10” 17
Argento: Ashley Twichell (Usa) 8’ 11” 95
Bronzo: Kiah Melverton (Australia) 8’ 16” 51

4x50 m misti mista (uomini e donne)
Oro: USA 1’ 37” 22
Argento: Brasile 1’ 37” 74
Bronzo: Giappone 1’ 38” 45

Risultati delle batterie dell’8 dicembre 2016


La terza giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta 2016 a Windsor, in Canada, si è aperta con una buona sessione mattutina per gli azzurri. Stanotte, infatti, rivedremo sia Luca Dotto, sia Silvia Di Pietro, sia Fabio Scozzoli nelle semifinali rispettivamente dei 50 stile libero maschili, 50 farfalla donne e 100 misti uomini.

La più brava tra gli azzurri è stata Silvia Di Pietro che si è qualificata alle semifinali dei 50 farfalla con il secondo miglior tempo, nuotando in 25” 37, dietro all’americana Kelsi Worrell, già argento nei 200 farfalla dieto Katinka Hosszu, che con un tempo di 24” 94 ha stabilito il nuovo record americano.

Fabio Scozzoli, ieri vincitore della medaglia di bronzo nei 100 rana, oggi ha superato le batterie dei 100 misti, che non sono assolutamente la sua specialità, con il 16° e ultimo tempo utile per la qualificazione alle semifinali. L’azzurro ha nuotato in 53” 57, mentre il migliore è stato il russo Vladimir Morozov, che era nella sua stessa batteria, e ha chiuso la prova in 52” 33.

Luca Dotto, che ieri è rimasto fuori dalla finale dei 200 stile libero per pochissimo, oggi si è qualificato alle semifinali dei 50 stile libero con il settimo crono, nuotando in 21” 50. Il più veloce, anche qui, è stato Vladimir Morozov con un tempo di 21” 27.

Rivedremo anche la staffetta 4x50 misti mista che si è qualificata alla finale di stanotte con il quinto tempo utile. Silvia Scalia, Fabio Scozzoli, Silvia Di Pietro a Luca Dotto hanno ottenuto oggi un crono di 1’ 40” 17. Davanti agli azzurri si sono piazzati Stati Uniti (1’ 38” 82), Russia (1’ 39” 36), Brasile (1’ 39” 52) e Canada (1’ 39” 63). Ma bisogna anche dire che la batteria dell’Italia era molto poco “stimolante” e quello è un tempo che può certamente essere abbassato.
Questi i parziali degli azzurri nelle batterie:
Scalia (dorso) 27” 34
Scozzoli (rana) 26” 14
Di Pietro (farfalla) 25” 21
Dotto (stile libero) 21” 48

Sessione pomeridiana/notturna in diretta tv su RaiSport 1 e in streaming sul sito ufficiale di RaiSport:
Finale 200 m rana uomini
Finale 100 m stile libero donne con Federica Pellegrini
Semifinali 100 m misti uomini con Fabio Scozzoli
Finale 200 m dorso donne
Semifinali 50 m stile libero uomini con Luca Dotto
Semifinali 50 m farfalla donne con Silvia Di Pietro
Finale 100 m farfalla uomini
Semifinali 100 m misti donne
Semifinali 50 m dorso uomini
Finale 800 m stile libero donne
Finale 4x50 m misti mista (uomini e donne) con l’Italia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail