Volley, la nazionale italiana maschile invitata alla Grand Champions Cup 2017

Gli azzurri saranno la wild card della competizione che si svolge in Giappone dal 12 al 17 settembre 2017.

Non si poteva lasciare a casa la nazionale che ha fatto sognare tutti gli appassionati di pallavolo alle Olimpiadi di Rio 2016: l’Italvolley maschile è stata invitata come wild card alla Grand Champions Cup 2017, la competizione a cui partecipano i campioni 2015 di ognuno dei quattro Continenti con il miglior piazzamento nel ranking mondiale a cui si aggiunge il Paese ospitante, che è il Giappone.

La competizione si svolgerà dal 12 al 17 settembre 2017: i primi due giorni si gioca a Nagoya, gli ultimi due a Osaka (il 14 c’è il riposo).
Oltre all’Italia, unica wild card, e ai nipponici padroni di casa, ci saranno la Francia campione d’Europa, il Brasile campione del Sudamerica e oro olimpico, gli Stati Uniti campioni del Nordamerica e l’Iran per l’Asia.

L’Italia è al numero 4 del ranking mondiale ed è stata la finalista del torneo olimpico contro il Brasile dopo un torneo impeccabile. Per gli azzurri l’appuntamento con la Grand Champions Cup giungerà subito dopo gli Europei, che si svolgeranno dal 23 agosto al 3 settembre 2017 in Polonia.

La Grand Champions Cup si disputa con cadenza quadriennale e viene sempre l’anno dopo quello olimpico. È stata creata nel 1993 e non dà punti per il ranking FIVB e si svolge secondo la formula del round robin con il solito sistema di punteggio dei tornei di pallavolo. Nel 2013 ha vinto il Brasile davanti a Russia e Italia.

Gli azzurri hanno vinto la prima edizione, nel 1993, davanti a Brasile e Cuba e sono saliti sul podio anche nel 2005, terzi. Il Brasile si è imposto in quattro edizioni su sei e nelle altre due è arrivato secondo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail