Roma, Manolas avverte il Milan: "Siamo più forti"

La Roma non si vuole fermare dopo la vittoria di domenica scorsa nel derby e punta al successo anche contro il Milan di Montella, con il quale condivide il secondo posto in classifica. Il big match della 16esima giornata di Serie A si giocherà lunedì sera, quando sarà già noto il risultato della Juventus nel derby cittadino contro il Torino di Mihajlovic. Per la Roma sarà una partita difficile, anche se Kostas Manolas non si è nascosto nell'intervista rilasciata oggi: "Siamo convinti di essere più forti dei rossoneri, ma dobbiamo dimostrarlo. Non mi sarei mai aspettato di trovarli al secondo posto. Montella ha fatto un gran lavoro. Il campionato è lungo, ma questa sfida e quella con la Juve sono troppo importanti. Io rispetto tutti ma non dobbiamo avere paura di nessuno. Il Milan ha parecchi giovani che non hanno dalla loro tantissima esperienza, ma giocano bene. Noi scenderemo in campo sapendo il risultato della Juventus, e dobbiamo essere bravi e determinati per portare a casa i tre punti. Dobbiamo vincere e sperare che i bianconeri non vincano il derby".

Manolas ha spiegato l'importanza che ha avuto per il gruppo la vittoria contro la Lazio ed ha anche invitato i tifosi a stare più vicini alla squadra: "Sono stati tre punti importanti per la classifica, ma insieme hanno dato tanta felicità alla tifoseria. Per noi un'iniezione di fiducia in più, una grande gioia, abbiamo continuato la striscia di risultati positivi. La soddisfazione della vittoria sulla Lazio è una spinta in più per dare il massimo contro il Milan. Quando vedi la gente vicino a te, capisci cosa ti perdi quando non ci sono. Una squadra come la Roma ha bisogno dei tifosi. Ultimamente con ventimila persone all'Olimpico è stato un po' triste. Spero che almeno quarantamila tifosi verranno allo stadio contro il Milan".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail