Di Francesco: "Con l'Empoli per rilanciarci"

Eusebio Di Francesco è rinfrancato dal pareggio ottenuto in rimonta a Napoli nello scorso turno, ma è altrettanto consapevole di quanto la gara interna contro l'Empoli sia decisiva per rilanciarsi dopo un inizio stagione dalle due facce: una partenza a razzo, con i preliminari di Europa League superati in scioltezza e tanti punti un campionato, poi una crisi lunghissima, complici anche gli infortuni di tanti suoi uomini chiave.

Al di là del fattore campo, la partita sarà delicata e l’Empoli non la renderà facile. Loro meriterebbero qualcosa in più rispetto ai loro risultati, noi dal nostro abbiamo dimostrato di poter fare bene con tutti, il punto di Napoli lo ha dimostrato. L’obiettivo? Il desiderio di tutti è di tornare nella parte sinistra della classifica e so che questo gruppo può riuscirci. Prima di Napoli sicuramente i punti mancavano da troppo tempo, anche guardando le prestazioni in campo per cui ci meritavamo di più. Dal punto di vista caratteriale ho visto quello che serve, la voglia di dare il massimo fino alla fine. Serve forse più pulizia, qualche attenzione maggiore nel palleggio. La partita di domani ci dovrà rilanciare, sapendo però che in ogni partita che giochiamo ci si infortuna un giocatore e le scelte sono sempre difficili.

  • shares
  • Mail