Risultati nuoto, Mondiali Windsor 2016: tutte le medaglie del 10-11 dicembre

Tutti qualificati gli azzurri che hanno partecipato alle semifinali di oggi.

Aggiornamento ore 02:35 - La quinta giornata dei Mondiali di Nuoto in vasca corta si è conclusa con la staffetta 4x200 sl donne vinta dalle padrone di casa del Canada. L'appuntamento è per domani con l'ultima giornata e l'assegnazione delle ultime dieci medaglie.

Aggiornamento ore 01:45 - Anche Fabio Scozzoli è riuscito a qualificarsi per la finale di domani nei 50 rana. Tutti gli azzurri oggi in acqua, dunque, hanno strappato il pass per le finalissime delle loro specialità. Scozzoli ha nuotato in 26” 11 e il suo è il quinto miglior tempo. Il più veloce è stato il russo Kirill Prigoda in 25” 95.

Aggiornamento ore 01:29 - Sia Silvia Di Pietro sia Erika Ferraioli si sono qualificate alla finale di domani dei 50 stile libero. Di Pietro ha ottenuto il terzo tempo nuotando in 24” 04, Ferraioli il sesto in 24” 18. Le due più veloci sono state l’olandese primatista mondiale Ranomi Kromowidjojo (23” 67) e la danese Jeanette Ottesen (23” 99).

Aggiornamento ore 01:05 - Luca Dotto si è qualificato alla finale dei 100 stile libero con il quinto tempo utile nuotando in 47” 12. Il più veloce è stato l’americano Blake Pieroni in 46” 70.

Mondiali Windsor 2016: medaglie del 10-11 dicembre


Tutte le medaglie assegnate nella notte tra il 10 e l’11 dicembre:

4x50 m misti uomini
Oro: Russia 1’ 31” 52
Argento: USA 1’ 31” 97
Bronzo: Bielorussia 1’ 32” 49

200 m misti donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2’ 02” 90
Argento: Ella Eastin (USA) 2’ 05” 02
Bronzo: Madisyn Cox (USA) 2’ 05” 93

50 m farfalla uomini
Oro: Chad Le Clos (Sudafrica) 21” 98
Argento: Tom Shields (USA) 22” 40
Bronzo: David Morgan (Australia) 22” 47

50 dorso donne
Oro: Etiene Medeiros (Brasile) 25” 82
Argento: Katinka Hosszu (Ungheria) 25” 99
Bronzo: Alexandra Margaret De Loof (USA) 26” 14

400 m misti uomini
Oro: Daiya Seto (Giappone) 3’ 59” 24
Argento: Max Litchfield (Gran Bretagna) 4’ 00” 66
Bronzo: David Verraszto (Ungheria) 4’ 01” 56

100 m rana donne
Oro: Alia Atkinson (Giamaica) 1’ 03” 03
Argento: Lilly King (USA) 1’ 03” 35
Bronzo: Molly Hannis (USA) 1’ 03” 89

4x200 m stile libero donne
Oro: Canada 7’ 33” 89
Argento: USA 7’ 38” 65
Bronzo: Russia 7’ 39” 93

I risultati delle batterie del 10 dicembre


È cominciata la quinta e penultima giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta 2016 a Windsor con una buona sessione mattutina (per i canadesi)/pomeridiana (per noi italiani) che ha visto superare le batterie tutti gli azzurri impegnati.

Nella sessione notturna, dunque, rivedremo, impegnati nelle semifinali, Luca Dotto, Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro e Fabio Scozzoli. Domani, invece, toccherà a Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti che oggi hanno superato le batterie dei 1500 sl. L’Italia non preso parte alle batterie della staffetta 4x50 misti maschile nonostante risultasse iscritta.

Il primo a scendere in acqua oggi è stato Luca Dotto che ha ottenuto il 14° tempo nelle batterie dei 100 stile libero nuotando in 47” 42. Il più veloce è stato l’americano Blake Pieroni che ha nuotato in 46” 76. I “big” si sono risparmiati, ma chi si è risparmiato un po’ troppo è stato Vladimir Morozov, detentore del record dei campionati grazie al 45” 51 nuoto a Doha 2014, che oggi ha chiuso al 18° posto ed è dunque rimasto fuori dalle semifinali. Il russo forse ha speso troppo nei giorni scorsi disputando moltissime gare, individuali e staffette, e conquistando già l’oro nella 4x100 sl maschile e nella 4x50 sl mista, l’argento nei 100 rana e nei 50 sl. Da ieri, però, Morozov sembra un po’ in affanno perché forse ha preteso troppo da se stesso nelle prime giornate e così oggi ha nuotato in 47” 82.

Molto bene sono andate le azzurre dei 50 sl: Erika Ferraioli ha superato le batterie con il terzo tempo utile nuotando in 24” 11 come l’olandese Ranomi Kromowidjojo (che tra l’altro è detentrice del record del mondo), Silvia Di Pietro ha ottenuto il quinto tempo nuotando in 24” 21. La più veloce è stata la danese Jeanette Ottesen in 24” 03.

Fabio Scozzoli, già bronzo in questi Mondiali nei 100 rana, oggi ha ottenuto l’ottavo tempo nelle batterie dei 50 rana nuotando in 26” 57. Il più veloce è stato il russo Kirill Prigoda in 26” 23.

La sessione mattutina a Windsor si è conclusa con le batterie dei 1500 sl. Gregorio Paltrinieri si è classificato primo senza sforzo con un tempo di 14’ 24” 39, mentre Gabriele Detti ha ottenuto il settimo tempo utile nuotando in 14’ 34” 11. Ricordiamo che Greg, oltre a essere campione del mondo in carica, detiene anche il record del mondo in vasca corta con un tempo di 14’ 08” 06 nuotato agli Europei di Netanya l’anno scorso.

Sessione pomeridiana (dal mezzanotte e mezza in diretta su RaiSport 1)
Finale 4x50 m misti uomini
Finale 200 m misti donne
Semifinali 100 m stile libero uomini con Luca Dotto
Semifinali 100 m farfalla donne
Finale 50 m farfalla uomini
Semifinali 50 m stile libero donne con Erika Ferraioli e Silvia Di Pietro
Semifinali 50 m rana uomini con Fabio Scozzoli
Finale 50 dorso donne
Finale 400 m misti uomini
Finale 100 m rana donne
Finale 4x200 m stile libero donne

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail