Mondiali di Nuoto in vasca corta Windsor 2016: tutte le medaglie

L’Italia chiude con un oro, quattro argenti e due bronzi.

Si sono chiusi stanotte i Mondiali di Nuoto in vasca corta 2016 a Windsor, in Canada. L’Italia ha collezionato sette medaglie medaglie: l’oro di Federica Pellegrini nei 200 stile libero, gli argenti di Silvia Di Pietro nei 50 stile libero, di Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero, della staffetta 4x100 stile libero (con Pellegrini, Silvia Di Pietro, Erika Ferraioli e Aglaia Pezzato), della staffetta 4x50 misti (Di Pietro e Ferraioli con Silvia Scalia e Martina Carraro), i bronzi delle ragazze della 4x50 stile libero (sempre Di Pietro, Ferraioli, Pezzato e Pellegrini) e di Fabio Scozzoli nei 100 rana.

Il medagliere lo vincono, come sempre, gli Stati Uniti, ma un plauso va a Katinka Hosszu, l’ungherese che da sola ha vinto sette ori e due argenti, e nessuno ci era mai riuscito prima. La sua nazione ha poi vinto anche un bronzo con Peter Bernek nei 400 stile libero uomini e un altro con David Verraszto nei 400 misti maschili. Dietro Usa e Ungheria si è piazzata la Russia.

Senza dubbio è Hosszu “la donna dei campionati”, mentre “l’uomo dei campionati” è il sudafricano Chad Le Clos, il re del delfino, con tre ori nei 50, 100 e 200 farfalla più un argento nei 200 stile libero, per non farsi mancare nulla. Ha anche migliorato il record del mondo nei 100 farfalla.

Non è stata un’edizione particolarmente esaltante, sia per i pochi record, sia per l’assenza di molte stelle. Per l’Italia è stata un’edizione di luci e ombre: presentatasi con soli 11 atleti, la spedizione azzurra è stata “salvata” dalle ragazze, che sono state davvero strepitose nelle staffette e in più ci hanno portato l’unico oro con la solita, Divina, Federica Pellegrini.

Il medagliere dell’Italia è dunque fortemente condizionato, ancora, dalla figura di Federica Pellegrini, che ha vinto un oro (nei 200 sl), un argento (nella 4x100 sl) e un bronzo (nella 4x50 sl). Ma si difende benissimo anche Silvia Di Pietro, che ha vinto la sua prima medaglia individuale in una competizione internazionale, l’argento nei 50 stile libero, e ha messo lo zampino in tutte le medaglie delle staffette azzurre come Erika Ferraioli.

Delusione, invece, da parte dei ragazzi, in particolare con Luca Dotto nelle gare veloci e Gabriele Detti nei 400 (nei quali non è arrivato neanche in finale) e nei 1500 (ottavo). Da Paltrinieri, inutile girarci intorno, ci si aspettava l’oro, anche se è da elogiare il fatto che nessun italiano sia mai riuscito a vincere come lui, in sequenza, argento (2012), oro (2014) e di nuovo argento (2016). Per come aveva dominato a Europei e Olimpiadi sembrava scontata la conferma del titolo iridato in vasca corta, ma sulla sua strada ha trovato l’ex dopato Taehwan Park (positivo al testosterone ha scontato una squalifica di 18 mesi) e, soprattutto, una forma ancora molto lontana da quella sfoggiata in altre occasioni (proprio come Detti). Bene invece Fabio Scozzoli, che è tornato a gareggiare seriamente dopo i tanti infortuni e la rinuncia a qualificarsi alle Olimpiadi. Grazie a lui la rana azzurra è tornata a essere tra i protagonisti.

Riassumendo, le medaglie dell’Italia sono:
Oro
Federica Pellegrini - 200 sl

Argento
Silvia Di Pietro - 50 sl
Gregorio Paltrinieri - 1500 sl
4x100 sl donne
4x50 misti donne

Bronzo
Fabio Scozzoli - 100 rana
4x50 sl donne

Mondiali di Nuoto in vasca corta Windsor 2016: tutte le medaglie


Tutte le medaglie dei Mondiali di Nuoto in vasca corta Windsor 2016

Qui di seguito tutte le medaglie assegnate dal 6 al 12 dicembre:

PRIMA GIORNATA
400 m stile libero uomini
Oro: Park Taehwan (Corea) 3’ 34” 59
Argento: Aleksandr Krasnykh (Russia) 3’ 35” 30
Bronzo: Peter Bernek (Ungheria) 3’ 37” 65

200 m stile libero donne
Oro: Federica Pellegrini (Italia) 1’ 51” 73
Argento: Katinka Hosszu (Ungheria) 1’ 52” 28
Bronzo: Taylor Ruck (Canada) 1’ 52” 50

200 m farfalla uomini
Oro: Chad Le Clos (Sudafrica) 1’ 48” 76
Argento: Tom Shields (Usa) 1’ 49” 50
Bronzo: Daiya Seto (Giappone) 1’ 49” 97

400 m misti donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 4’ 21” 67
Argento: Ella Eastin (Usa) 4’ 27” 74
Bronzo: Madisyn Cox (Usa) 4’ 27” 78

200 m misti uomini
Oro: Wang Shun (Cina) 1’ 51” 74
Argento: Philip Heintz (Germania) 1’ 52” 07
Bronzo: Daiya Seto (Giappone) 1’ 52” 89

4x100 m stile libero donne
Oro: Usa 3’ 28” 82
Argento: Italia 3’ 30” 28
Bronzo: Olanda 3’ 31” 10

4x100 m stile libero uomini
Oro: Russia 3’ 05” 90
Argento: Francia 3’ 07” 35
Bronzo: Australia 3’ 07” 76

SECONDA GIORNATA
4x50 m misti donne
Oro: Usa 1’ 43” 27
Argento: Italia 1’ 45” 38
Bronzo: Danimarca 1’ 45” 98

100 m dorso uomini
Oro: Mitchell Larkin (Australia) 49” 65
Argento: Andrei Shabasov (Russia) 49” 69
Bronzo: Xu Jiayu (Cina) 50” 02

200 m farfalla donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2’ 02” 15
Argento: Kelsi Worrell (Usa) 2’ 02” 89
Bronzo: Zhang Yufei (Cina) 2’ 05” 10

100 m rana uomini
Oro: Marco Koch (Germania) 56” 77
Argento: Vladimir Morozov (Russia) 57” 00
Bronzo: Fabio Scozzoli (Italia) 57” 04

50 m rana donne
Oro: Lilly King (Usa) 28” 92
Argento: Alia Atkinson (Jamaica) 29” 11
Bronzo: Molly Hannis (Usa) 29” 58

200 m stile libero uomini
Oro: Park Taehwan (Corea) 1’ 41” 03 (record dei campionati)
Argento: Chad Le Clos (Sudrafrica) 1’ 41” 65
Bronzo: Aleksandr Krasnykh (Russia) 1’ 41” 95

100 m dorso donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 55” 54
Argento: Kylie Jacqueline Masse (Canada) 56” 24
Bronzo: Georgia Davies (Gran Bretagna) 56” 45

4x50 m stile libero mista (uomini e donne)
Oro: Russia 1’ 29” 73
Argento: Olanda 1’ 29” 82
Bronzo: Canada 1’ 29” 83

TERZA GIORNATA
200 m rana uomini
Oro: Marco Koch (Germania) 2’ 01” 21
Argento: Andrew Willis (Gran Bretagna) 2’ 02” 71
Bronzo: Mikhail Dorinov (Russia) 2’ 03” 09

100 m stile libero donne
Oro: Brittany Elmslie (Australia) 51” 81
Argento: Ranomi Kromowidjojo (Olanda) 51” 92
Bronzo: Penny Oleksiak (Canada) 52” 01

200 m dorso donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2’ 00” 79
Argento: Daryna Zevina (Ucraina) 2’ 02” 24
Bronzo: Emily Seebohm (Australia) 2’ 02” 24

100 m farfalla uomini
Oro: Chad Le Clos (Sudafrica) 48” 08 [Record del mondo]
Argento: Tom Shields (Usa) 49” 04
Bronzo: David Morgan (Australia) 49” 31

800 m stile libero donne
Oro: Leah Smith (Usa) 8’ 10” 17
Argento: Ashley Twichell (Usa) 8’ 11” 95
Bronzo: Kiah Melverton (Australia) 8’ 16” 51

4x50 m misti mista (uomini e donne)
Oro: USA 1’ 37” 22
Argento: Brasile 1’ 37” 74
Bronzo: Giappone 1’ 38” 45

QUARTA GIORNATA
4x50 m stile libero uomini
Oro: Russia 1’ 24” 32
Argento: USA 1’ 24” 47
Bronzo: Giappone 1’ 24” 51

50 m farfalla donne
Oro: Jeanette Ottesen (Danimarca) 24” 92
Argento: Kelsi Worrell (USA) 25” 27
Bronzo: Rikako Ikee (Giappone) 25” 32

100 m misti uomini
Oro: Michael Andrew (USA) 51” 84
Argento: Daiya Seto (Giappone) 52” 01
Bronzo: Shinri Shioura (Giappone) 52” 17

100 m misti donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 57” 24
Argento: Emily Seebohm (Australia) 57” 97
Bronzo: Alia Atkinson (Giamaica) 58” 04

400 m stile libero donne
Oro: Leah Smith (USA) 3’ 57” 78
Argento: Veronika Popova (Russia) 3’ 58” 90
Bronzo: Chihiro Igarashi (Giappone) 3’ 59” 41

50 m stile libero uomini
Oro: Jesse Puts (Olanda) 21” 10
Argento: Vladimir Morozov (Russia) 21” 14
Bronzo: Simonas Bilis (Lituania) 21” 23

50 m dorso uomini
Oro: Junya Koga (Giappone) 22” 85
Argento: Jeremy Stravius (Francia) 22” 99
Bronzo: Pavel Sankovich (Bielorussia) 23” 03

4x200 m stile libero uomini
Oro: Russia (6’ 52” 10)
Argento: USA (6’ 53” 34)
Bronzo: Giappone (6’ 53” 54)

QUINTA GIORNATA
4x50 m misti uomini
Oro: Russia 1’ 31” 52
Argento: USA 1’ 31” 97
Bronzo: Bielorussia 1’ 32” 49

200 m misti donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 2’ 02” 90
Argento: Ella Eastin (USA) 2’ 05” 02
Bronzo: Madisyn Cox (USA) 2’ 05” 93

50 m farfalla uomini
Oro: Chad Le Clos (Sudafrica) 21” 98
Argento: Tom Shields (USA) 22” 40
Bronzo: David Morgan (Australia) 22” 47

50 dorso donne
Oro: Etiene Medeiros (Brasile) 25” 82
Argento: Katinka Hosszu (Ungheria) 25” 99
Bronzo: Alexandra Margaret De Loof (USA) 26” 14

400 m misti uomini
Oro: Daiya Seto (Giappone) 3’ 59” 24
Argento: Max Litchfield (Gran Bretagna) 4’ 00” 66
Bronzo: David Verraszto (Ungheria) 4’ 01” 56

100 m rana donne
Oro: Alia Atkinson (Giamaica) 1’ 03” 03
Argento: Lilly King (USA) 1’ 03” 35
Bronzo: Molly Hannis (USA) 1’ 03” 89

4x200 m stile libero donne
Oro: Canada 7’ 33” 89
Argento: USA 7’ 38” 65
Bronzo: Russia 7’ 39” 93

SESTA GIORNATA
4x50 m stile libero donne
Oro: Canada 1’ 35” 00
Argento: Olanda 1’ 35” 37
Bronzo: Italia 1’ 35” 61

1500 m stile libero uomini
Oro: Taehwan Park (Corea) 14’ 15” 51
Argento: Gregorio Paltrinieri (Italia) 14’ 21” 94
Bronzo: Wojciech Wojdak (Polonia) 14’ 25” 37

100 m stile libero uomini
Oro: Simonas Bilis (Lituania) 46” 58
Argento: Shinri Shioura (Giappone) 46” 49
Bronzo: Tommaso D’Orsogna (Australia) 46” 70

200 m rana donne
Oro: Molly Renshaw (Gran Bretagna) 2’ 18” 51
Argento: Kelsey Lauren Wog (Canada) 2’ 18” 52
Bronzo: Chloe Tutton (Gran Bretagna) 2’ 18” 83

200 m dorso uomini
Oro: Radoslaw Kawecki (Polonia) 1’ 47” 63
Argento: Jacob Pebley (USA) 1’ 48” 98
Bronzo: Masaki Kaneko (Giappone) 1’ 49” 18

100 m farfalla donne
Oro: Katinka Hosszu (Ungheria) 55” 12
Argento: Kelsi Worrell (USA) 55” 22
Bronzo: Rikako Ikee (Giappone) 55” 64

50 m stile libero donne
Oro: Ranomi Kromowidjojo (Olanda) 23” 60
Argento: Silvia Di Pietro (Italia) 23” 90
Bronzo: Madison Kennedy (USA) 23” 93

4x100 m misti uomini
Oro: Russia 3’ 21” 17
Argento: Australia 3’ 23” 56
Bronzo: Giappone 3’ 24” 71

4x100 m misti donne
Oro: USA 3’ 47” 89
Argento: Canada 3’ 48” 87
Bronzo: Australia 3’ 49” 66

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail