Le prime scarpe da running stampate in 3D

Adidas 3D Runner è la prima scarpa da running realizzata con una stampante 3D. Stiamo parlando di una tecnologia che con il passare dei giorni si sta confermando assai utile in diversi settori, anche in quello medico. Secondo quanto ci dicono gli esperti, un giorno saremo in grado di stampare in 3D anche le automobili. In attesa che ciò sia possibile, ecco le prime scarpe da corsa stampate in 3D da Adidas, marchio tedesco specializzato nella produzione dell’abbigliamento sportivo.

L’annuncio è stato dato nelle scorse ore dalla stessa azienda tedesca: sta per arrivare nei negozi un’edizione limitata di una scarpa assai particolare. Si tratta di una calzatura che rappresenta una prima mondiale, poiché realizzata con il processo di stampa in 3D. Le Adidas 3D Runner sono già in vendita da qualche ora in tre sole città del mondo, ossia New York, Londra o Tokyo, ad un prezzo di 333 dollari. Per la realizzazione di questa scarpa, Adidas ha preso spunto dai modelli PRIMEKNIT, sui quali ci si è basati soprattutto per intersuola e tomaia superiore. Il colore predominante è il nero, mentre il logo laterale è leggermente stilizzato in grigio scuro con altri elementi di contorno.

Alcuni prototipi erano stati realizzati anche in altri colori, ma in commercio vi è solo la calzatura nera. Le scarpe sono prenotabili tramite applicazione ufficiale Adidas, disponibile per dispositivi iOS e Android, a News York e ritirabile presso lo store della 5th Avenue. A partire da giovedì 15 dicembre, le Adidas 3D Runner saranno acquistabili anche a Londra e Tokyo.

  • shares
  • Mail