Cev Cup volley femminile: Busto Arsizio batte il Gent in rimonta 3-1

Il ritorno in Belgio il 21 dicembre.

Aggiornamento ore 22:15 - La Unet Yamamay Busto Arsizio ha vinto la partita di andata dei 32esimi di finale di Cev Cup contro le belghe del VDK Gent Dames per 3-1.
La partenza è stata in salita per le farfalle che hanno ceduto il primo set ai vantaggi, ma in rimonta si sono conquistando i tre set successivi in maniera sempre più agevole, prendendo coscienza della propria superiorità.

Le bustocche sono state trascinate da Brayelin Elizabeth Martinez, autrice di 23 punti da sola, mentre Beatrice Berti si è distinta al servizio con due ace e Serena Moneta in ricezione. Il match di ritorno si disputerà in Belgio il 21 dicembre prossimo e a Busto Arsizio basterà vincere due set per essere certa della qualificazione ai sedicesimi.

Risultato finale: Unet Yamamay Busto Arsizio VDK Gent Dames 3-1 (25-27, 25-19, 25-21, 25-17)

Busto Arsizio-VDK Gent: la presentazione


Non solo Champions League in questa intensa settimana di volley. Questa sera, infatti, fa il suo esordio nelle coppe europee 2016-2016 la Unet Yamamay Busto Arsizio, che affronta la gara di andata dei 32esimi di finale della Cev Cup, la seconda coppa per club più importante dopo la Champions League.

Le farfalle, alle 20:30, ospitano al PalaYamamay le belghe del VDK Gent Dames, squadra senza nomi di rilievo, ma molto affiatata e composta interamente da giocatrici belghe. Le due squadre si sono affrontate già nell’edizione della Cev Cup 2009-2010 e Busto Arsizio in quella occasione vinse poi il trofeo finale. Le farfalle, infatti, hanno alzato due volte la Cev Cup, perché si sono ripetute anche nel 2012.

Adesso le bustocche vogliono tornare alla vittoria dopo le due sconfitte consecutive subite in campionato: due ko per 3-0, uno in casa contro Firenze e l’altro in trasferta contro le campionesse d’Italia in carica dell’Imoco Volley Conegliano.

Il coach Marco Mencarelli è ancora alle prese con i problemi in attacco a causa delle assenze di Vasilantonaki e, molto probabilmente, di Valentina Diouf. Se nessuna delle due sarà a disposizione dovrà cercare soluzioni alternative. In campionato a un certo punto si è ritrovato addirittura a giocare con tre centrali.

Ricordiamo che in Cev Cup l'Italia schiera anche le campionesse d'Europa in carica della Pomì Casalmaggiore che però esordiranno a gennaio direttamente nei sedicesimi di finale contro le israeliane del Maccabi XT Haifa.

La partita di questa sera, purtroppo, non sarà coperta da diretta tv, né streaming, ma troverete il risultato aggiornato su questa pagina alla fine del match.

Busto Arsizio in Cev Cup giovedì 15 dicembre 2016

Foto © Lega Volley Femminile

  • shares
  • Mail