Calciomercato Juventus: torna Zaza, ma solo di passaggio

Calciomercato Juventus - Simone Zaza lascerà il West Ham già a gennaio. Finisce così nel peggiore de modi l’avventura in Premier League del centravanti lucano, che non sarà riscattato dai londinesi. Come riferisce oggi ‘Tuttosport’, nonostante manchino solo tre presenze al riscatto obbligatorio, il West Ham non farà più giocare Zaza per scongiurare la clausola e il diretto interessato starebbe quindi spingendo per il ritorno immediato a Torino.

Nei giorni scorsi sono circolate indiscrezioni secondo le quali l’ex Sassuolo sarebbe anche potuto rimanere a Torino, ma con il recupero di Pjaca, il nazionale azzurro sarebbe la quinta scelta e le probabilità di giocare sarebbero ridotte al lumicino. Il dg bianconero Beppe Marotta non incasserà dunque i 20 milioni più bonus fissati per il riscatto di Zaza, ma a quanto pare è intenzionato da ricavarli in altro modo. Dopo i 5 milioni incassati per il prestito dagli “hammers”, la Juventus proverà a vendere l’attaccante a titolo definitivo.

Si starebbe già lavorando ad una nuova destinazione, perché effettivamente le offerte al centravanti non mancano. In prima fila per Zaza ci sarebbe il Valencia di Cesare Prandelli, ma attenzione anche al Milan, che nella sessione invernale potrebbe cedere uno tra Bacca e Luiz Adriano. In Inghilterra parlano di un possibile scambio con Mario Mandzukic, ma qui siamo sulle ipotesi di fantamercato. Al momento è impossibile che Allegri si privi a metà stagione del centravanti croato, che si è rivelato sempre assai utile alla causa, anche in fase difensiva. Più probabile che i londinesi tornino sull’ex Bayern l’estate prossima.

calciomercato juventus zaza

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail