Santos: "Gabigol vorrebbe già essere da noi"

Il futuro di Gabigol è ancora incerto. La dirigenza nerazzurra ha ribadito più volte che a gennaio si troverà una soluzione in maniera assai serena, il brasiliano dichiara di voler rispettare il contratto con l’Inter perché a Milano si trova bene. Fatto sta che fin qui l’ex Santos ha collezionato solo pochissimi minuti, frutto di tre apparizioni nei minuti finali di altrettanti match.

Contro la Lazio, Gabriel Barbosa ha dimostrato di avere numeri importanti, ma l’adattamento con il calcio italiano sta impiegando più tempo del previsto. Da settimane si parla di una possibile cessione temporanea a gennaio, ma l’agente di Gabigol ha subito sottolineato che il suo assistito si muoverà solo per trasferirsi in un top club. Un prestito in “provincia”, per fare minutaggio, dunque, non è contemplato. Ecco perché, con il passare dei giorni sono salite le quotazioni della soluzione brasiliana. Nel suo Paese, Gabigol ha tanti estimatori e il Santo, che lo ha ceduto all’Inter per 29,5 milioni, lo riabbraccerebbe senza problemi.

"Parliamo spesso con Gabigol, lui conosce le sue responsabilità. Se fosse per lui si starebbe già allenando da noi. Ma sappiamo che è responsabile e che sta rispettando il suo contratto con l’Inter", dichiara il numero uno del club verdeoro Modesto Roma. Secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’, lo stesso Pioli starebbe spingendo per sfoltire il reparto offensivo e il brasiliano sarebbe uno dei maggiori indiziati a lasciare Milano assieme a Stevan Jovetic. All’occorrenza, infatti, il tecnico nerazzurro sa di poter contare anche sul giovane ma già assai promettente Pinamonti.

gabigol santos

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail