Calciomercato: anche la Lazio su Giaccherini

Quello di Emanuele Giaccherini è nuovamente un nome caldo in casa laziale. Già in estate Tare e Lotito avevano pensato al centrocampista reduce dal bellissimo europeo con l'Italia di Conte, ma poi non se ne fece più nulla anche per il mancato arrivo di Cesare Prandelli, tecnico che aveva fatto proprio il nome di Giaccherini alla dirigenza. Il giocatore però piace anche a Simone Inzaghi che ne apprezza la duttilità e spera di poter arricchire la propria rosa con un giocatore di esperienza, che possa far fare un salto di qualità alla sua squadra.

Il DS Tare sta lavorando su questa operazione, consapevole però che il Napoli difficilmente cederà il giocatore ad una squadra concorrente per un posto in Champions, a meno che non venga presentata un'offerta per un acquisto a titolo definitivo. Per il momento il procuratore di Giaccherini, Fulvio Valcareggi, ha preferito evitare l'argomento cessione, sostenendo anzi che il suo assistito sarebbe soddisfatto per lo spazio ricevuto da Sarri: "Ha fatto 10 presenze, non mi sembra poco- A me va bene così, giocare nel Napoli non è semplice. Lui lo sa, ma quando entra ora è il vero Giaccherini ed avere alternative così rende la squadra più forte".

Le 10 presenze corrispondono però a soli 137 minuti giocati; un po' pochini per credere che il giocatore sia realmente sereno in questo momento.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail