Maxi-offerta dalla Cina per Cristiano Ronaldo, ma lui resterà al Real

Se i 38 milioni di euro all'anno per Tevez vi sono sembrati un'esagerazione, preparatevi a sentirvi nuovamente sorpresi. Per arrivare a Cristiano Ronaldo una squadra cinese - della quale non si conosce il nome - avrebbe addirittura offerto 300 milioni al Real Madrid e uno stipendio di oltre 100 milioni a stagione per il campione portoghese. A raccontare questo retroscena è stato Jorge Mendes - il procuratore di Cristiano Ronaldo - ad Alessandro Alciato di Sky Sport, al quale ha specificato che il suo assistito avrebbe già rifiutato questa proposta: "Dalla Cina hanno offerto 300 milioni di euro al Real Madrid e oltre 100 all'anno al giocatore. Ma i soldi non sono tutto. Il Real Madrid è la sua vita".

Raccontando questo aneddoto Mendes non si è scomposto più di tanto ed anzi ha lasciato ad intendere che per uno come Ronaldo le offerte scandalose non sarebbero certo una novità: "È normale, è il migliore di sempre. Ma vuole restare al Real, i soldi non sono tutto nella vita. Vincere l'Europeo col Portogallo è stato incredibile, è come se il Genoa vincesse il campionato italiano".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail