Milan o Inter per Badelj? "No, non hanno i soldi necessari"

Dejan Joksimovic, l'agente di Badelj, ha smentito praticamente sul nascere le ipotesi di un trasferimento a Milano per il suo assistito. Secondo l'agente del centrocampista croato, le due società milanesi non avrebbero in questo momento i soldi necessari per convincere la Fiorentina a lasciarlo partire a stagione in corso: "Penso che sia l'Inter che il Milan in questo momento non siano in grado di pagare 12-15 milioni, cifra necessaria per acquistarlo a gennaio a titolo definitivo dalla Fiorentina".

Il procuratore ha poi specificato che, fino ad ora, al di là delle voci infondate su Milan ed Inter, non avrebbe ricevuto nessuna proposta concreta per il mercato invernale: "Si è parlato di numerose squadre interessate a Badelj, ma al momento non c'è nulla di davvero concreto. Credo che fino al 3-4 gennaio non si avranno grosse novità". L'unica cosa sicura nel futuro di Badelj è che non rinnoverà il contratto in scadenza nel giugno 2018 con i viola: "Ufficialmente la Fiorentina non ha mai detto di voler necessariamente vendere Badelj ed è anche possibile che alla fine resti fino alla prossima estate... o anche più in là. È quasi impossibile che rinnovi il suo contratto".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail