Rassegna stampa venerdì 30 dicembre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 30 dicembre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 30 dicembre, apre con “Sindrome cinese”: Tevez firma con lo Shanghai Shenhua a 38 milioni l’anno, Villas Boas chiama anche Witsel, Cannavaro vuole Banega, il campionato cinese sempre più “attraente” per i campioni grazie a stipendi stratosferici. In taglio alto: “Top & Flop”, il pagellone del 2016 realizzato dalla redazione della rosea. Di spalla, il punto in casa Milan: “Montella studia come rilanciare Bacca e Niang, riecco Bertolacci”. E ancora, il Napoli che con Pavoletti ha ora il vice Mertens in attesa del rientro di Milik. In taglio basso, spazio al ciclismo con la svolta di Viviani: “Ciao velodromi ora il traguardo è la Sanremo”.

Il Corriere dello Sport apre con il dossier “Champions Market”: sedici squadre a caccia della “coppa dalle grandi orecchie”, ecco come si rafforzeranno nel mercato di gennaio. In taglio alto, le ultime mosse della superlega cinese: Tevez guadagnerà 74 euro al minuto, per Kalinic offerta da 45 milioni alla Fiorentina, che vacilla. In taglio basso, l’anticipo della serie B che ha visto il Bari pareggiare con la Spal. Le ultime dal mercato di Inter e Roma: dalla Cina offerta importante per Banega, i giallorossi puntano su Jesé del PSG.

Tuttosport apre con “Mostruosi”: ancora una volta il riferimento è ai cinesi, che avrebbero pronti 500 milioni di stipendio per cinque anni e 300 milioni per il Real Madrid per portare in Oriente un certo Cristiano Ronaldo. In taglio alto: “Gagliardini, che botte”, dopo Rincon la Juventus vuole soffiare alla concorrenza della Roma un altro centrocampista. Di spalla, le mosse del Toro: “Iturbe in Coppa, pressing di Miha”.

  • shares
  • Mail