Juve, Witsel si allontana: super offerta dalla Cina

Rischia di saltare il trasferimento di Axel Witsel alla Juventus. Il belga l'estate scorsa avrebbe voluto firmare per la Juve, ma lo Zenit fece saltare tutto nonostante un'offerta importante per un giocatore in scadenza l'anno successivo. I bianconeri adesso si sono rifatti sotto ed hanno avanzato un'offerta inferiore, ma comunque vantaggiosa considerando che a febbraio Witsel sarà libero di firmare con chi vorrà e sicuramente non prolungherà il contratto con i russi.

Oltre allo Zenit che fa muro, adesso c'è però un nuovo problema per la Juve. Dalla Cina è infatti arrivata un'offerta monstre dello Shanghai Sipg allenato da Villas-Boas, che avrebbe proposto un contratto di 4 anni a Witsel per 18 milioni di euro a stagione. La cifra è davvero mostruosa, ma è altrettanto vero che Witsel dovrebbe definitivamente abbandonare il calcio che conta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail