Napoli, il Wolfsburg ci riprova per Gabbiadini

Per Manolo Gabbiadini l'avventura con il Napoli è arrivata al capolinea. L'acquisto di Pavoletti è solo uno stimolo in più per cambiare aria e ripartire da un'altra piazza, magari meno complicata rispetto a quella napoletana. L'anno scorso Gabbiadini ha sofferto in silenzio, costantemente escluso al cospetto dell'inarrestabile Gonzalo Higuain. Quest'estate il 'Pipita' è partito, ma la situazione non è cambiata perché Gabbiadini è diventato suo malgrado il vice-Milik. Il bergamasco non è comunque riuscito a sfruttare l'occasione che gli si è presentata con l'infortunio del polacco, venendo scavalcato anche da Mertens nelle gerarchie per il ruolo di attaccante centrale.

Per sua fortuna le offerte non mancano. Tra queste c'è quella del Wolfsburg che già l'anno scorso avrebbe voluto portarlo in Bundesliga. A quanto pare, secondo le prime indiscrezioni, i tedeschi sarebbero tornati alla carica offrendo 16 milioni di euro, 4 in meno rispetto a quelli che vorrebbe ricavare De Laurentiis dalla cessione del giocatore. Forse le pretese del Presidente partenopeo sono un filino troppo elevate considerando il rendimento non propriamente esaltante dell'ex doriano all'ombra del Vesuvio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail