Vittorie in rimonta per Vinci a Brisbane e Giorgi a Shenzhen

Entrambe accedono al secondo turno dei rispettivi tornei.

Roberta Vinci comincia il 2017 con una vittoria nel primo turno degli Internazionali di Brisbane. La tarantina, che il prossimo 18 febbraio compirà 34 anni, subito dopo aver chiuso la stagione 2016 ha cominciato ad avere dei dubbi se ritirarsi o meno, ma alla fine ha deciso di continuare a giocare ed eccola dunque sul veloce di Brisbane.

Contro l’ucraina Kateryna Bondarenko, l’azzurra, dopo aver vinto, soffrendo il primo set al tie-break 7-6(4), ha ceduto il secondo 6(4)-7 e nel terzo ha rischiato di perdere, ma ha rimontato, ha annullato ben cinque match-point all’avversaria e alla fine è riuscita a trionfare, ancora una volta al tie-break 7-6(5).

Una vittoria un po’ troppo sofferta contro la numero 70 del ranking WTA, ma un successo “alla Vinci”, che ha così dimostrato di aver conservato intatta la sua caparbietà. La sua capacità di non darsi mai per sconfitta che le ha consentito nel 2015 di sbriciolare il sogno del Grande Slam di Serena Williams e di raggiungere la finale degli US Open contro l’amica Flavia Pennetta (poi vincitrice). Ora Roberta Vinci è attesa nel secondo turno dalla giapponese Misaki Doi, numero 40 della classifica WTA.

Anche Camila Giorgi, che invece è impegnata allo Shenzhen Open, è riuscita a superare il primo turno in rimonta contro la romena Ana Bogdan, numero 130 del ranking mondiale. L’azzurra, 63esima in classifica, ha perso malamente il primo set 6-1, poi ha lottato nel secondo fino al tie-break imponendosi 7-6(5) alla fine ha chiuso con più facilità il terzo set 6-3. Al secondo turno incontrerà una giocatrice alla sua portata, anche se potrebbe essere favorita dal giocare in casa: si tratta infatti della cinese Saisai Zheng, numero 85 del mondo. Le favorite per questo torneo sono la polacca Agnieszka Radwanska, numero 3 del ranking mondiale e campionessa in carica, e la romena Simona Halep, numero 4 del mondo, che hanno superato il primo turno vincendo rispettivamente contro la cinese Duan e contro la serba Jankovic.

Nel tennis femminile da segnalare che domani, ad Auckland, è atteso l’esordio stagionale di Serena Williams, che è stato rinviato, insieme ad altri incontri, a causa della pioggia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail