ATP Doha 2017: Djokovic ai quarti in scioltezza, Murray soffre contro Melzer

Successo in due set per il numero 1 e il numero 2 del mondo.

Due vittorie molto diverse, ma entrambe in due set, per i due migliori giocatori al mondo impegnati oggi negli ottavi di finale al torneo ATP di Doha. Sia Novak Djokovic sia Andy Murray hanno guadagnato l’accesso ai quarti, ma mentre il serbo in un’ora e 13 minuti si è liberato dell’argentino Horacio Zeballos senza troppi affanni, lo scozzese ha lottato quasi due ore e mezza contro l’austriaco Jürgen Melzer.

Per quanto riguarda Djokovic, che è sceso in campo per primo contro il numero 71 del ranking ATP, gli sono bastati due break, uno per set, per vincere la partita. Nel primo parziale ha strappato il servizio a Zeballos nel quarto game e poi ha amministrato con calma il suo turno di servizio, concedendo solo due punti quando è andato in battuta fino alla fine del set che si è aggiudicato per 6-3. Nel secondo parziale il break è arrivato al quinto gioco, poi Nole ha tenuto sempre la sua battuta a zero e una volta a 15 e ha chiuso sul 6-4.

Molto più complicato il match tra Murray e Melzer. Nel primo set lo scozzese è stato il primo a perdere il servizio già nel terzo game, ma ha subito trovato il contro-break nel game successivo. Dopo che Murray ha tenuto la battuta soffrendo fino ai vantaggi, ha brekkato Melzer ed è andato sul 4-2, ma l’austriaco lo ha immediatamente contro-breakkato e poi, tenero il turno successivo in battuta, ha pareggiato 4-4. Murray ha concesso e poi annullato una palla-break nel nono gioco, poi ha guadagnato due palle-set nel game successivo, sul servizio di Melzer che, però, è riuscito ad annullarle entrare. Murray ha tenuto la propria battuta nell’undicesimo game lasciando Melzer a 15 e nel gioco successivo ha ottenuto altre due palle-set, ma anche questa volta l’austriaco si è salvato e ha trascinato il numero 1 al mondo al tie-break dove Murray è riuscito a spuntarla solo sulla’8-6.

Nel secondo set lo scozzese ha avuto la prima palla break ai vantaggi del quinto game, ma non è riuscito a sfruttarla, ma è riuscito a rubare il servizio all’austriaco nel settimo game. Subito dopo ha tenuto la propria battuta a zero e poi ha guadagnato due match-point nel nono game (40-15), ma Melzer li ha annullati entrambi ed è riuscito a conservare la battuta, poi nel game successivo ha brekkato Murray pareggiando sul 5-5. Nel game successivo lo scozzese ha messo a segno un altro break e lo ha difeso nel suo turno in battuta chiudendo 7-5.

Nei quarti di finale Murray incontrerà lo spagnolo Nicolas Almagro, che ha battuto il tedesco Philipp Kohlschreiber 7-6(5), 7-6(6), mentre Djokovic se la vedrà con il ceco Radek Stepanek che ha avuto la meglio contro il belga Arthur De Greef 6-3, 6-2. Negli altri due quarti di finale il croato Ivo Karlovic sfida lo spagnolo Fernando Verdasco, mentre il ceco Tomas Berdych se la vedrà con il vincente della sfida tra il tedesco-giamaicano Dustin Brown e il francese Jo-Wilfried Tsonga.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail