In viaggio a pignone fisso nelle terre estreme: Apri gli occhi senza freni

fissa islanda

Dal 15 al 24 maggio 2011 il progetto "Apri gli occhi senza freni" ha portato in Islanda un team che nemmeno quelli di Ocean's Eleven… quattro ciclisti, operatori video e audio, tanta voglia di imparare cose nuove; ad esempio, come scendere da un ghiacciaio con una bici a scatto fisso con il telaio di una bici da corsa? Come scrivono loro stessi si è rivelato problematico!

Gli atleti in sella alle proprie biciclette “fixed gear” non hanno solo pedalato né hanno fatto principalmente “skid” lungo le pendici del vulcano Eyjafjallajökull ma hanno anche attraversato lagune ghiacciate grazie a quattro kayak… Sono anche passati dalla sella delle bici a quelle di cavalli percorrendo le verdi vallate islandesi e cucinato i propri pasti sfruttando il vapore dei geyser!

In attesa di vederli in video – lo rilasceranno prima o poi! – possiamo accontentarci di visitare aprigliocchisenzafreni.tumblr.com (oppure la loro pagina Facebook) e ammirare le loro splendide foto; l’idea di Francesco Furiassi e Giacomo Bartolucci – unire "sport, società, cultura, ambiente a un mezzo di trasporto ecologico in campo su territori di frontiera" – si è concretizzata, bravi ragazzi.

Foto | Apri gli occhi senza freni

  • shares
  • Mail