Volley Champions League: vittorie per Lube e Perugia contro Resovia e Belgorod

Perugia è saldamente al comando del proprio girone.

Aggiornamento ore 21:53 - Anche la Cucine Lube Civitanova oggi ha raccolto una convincente vittoria in Champions League e domani, con i propri tifosi al “Tartaruga” Disco Pub di Macerata potrà festeggiare anche per il successo di stasera contro l’Asseco Resovia oltre che per la Coppa Italia vinta domenica scorsa. I marchigiani hanno dominato il match contro i polacchi stendendoli in soli tre set e sempre con un ampio distacco di punti, con Sokolov e Juantorena devastanti quanto lo sono stati nella Final Four dello scorso weekend. Il bulgaro ha messo a segno 15 punti (di cui quattro direttamente dal servizio), l’italo-cubano 12 con tre muri vincenti, più altri due muri di Stankovic, che pure si è distinto con 9 punti in totale.

Questo il risultato finale del match di stasera:
Cucine Lube Civitanova - Asseco Resovia Rzeszów 3-0 (25-21, 25-16, 25-16)

La Lube ora sale a 9 punti in classifica nella Pool B, mentre il Resovia resta a 4. Domani il Berlin Recycling Volleys, che ha 7 punti, gioca in casa contro il Dukla Liberec, che ne ha solo 1.

Perugia ha vinto a Belgorod 3-1


Aggiornamento ore 20:05 - La Sir Sicoma Colussi Perugia ha vinto anche il match di ritorno, in trasferta, contro il Belogorie Belgorod. I Block Devils si sono imposti in Russia al tie-break, trascinati da Alexander Berger, che oggi è stato il best scorer con 17 punti messi a segno da solo, ma anche da Aaron Russell e Aleksandar Atanasijevic, con 16 punti a testa.

Questo il risultato completo del match di oggi:
Belogorie Belgorod - Sir Sircoma Colussi Perugia 2-3 (19-25, 25-16, 26-24, 17-25, 11-15)

Perugia resta tranquillamente al comando della Pool E con 10 punti, mentre Belgorod ne ha 7. Knack Roeselar e Halkbank Ankara devono ancora giocare, ma non possono raggiungere gli umbri, avendo rispettivamente 4 e 0 punti.

Le partite delle italiane del 1° febbraio 2017


Anche oggi è giornata di Champions League dopo la bella vittoria di ieri dell’Azimut Modena in trasferta contro la squadra romena dell’S.C.M. “U” Craiova. Prosegue la quarta giornata della fase a gironi e in campo scendono le altre due italiane in gara: alle 17 tocca alla Sir Sircoma Perugia, che gioca in trasferta in Russia in casa del Belogorie Belgorod, alle 20:30, invece, sarà la Cucine Lube Civitanova ad ospitare i polacchi dell’Asseco Resovia Rzeszow.

Perugia finora ha vinto tutti e tre i match di andata: per 3-0 sia contro l’Halbank Ankara sia contro il Knack Roeselare, mentre contro il Belgorod si è imposta per 3-2. I Block Devils possono giocare in tutta tranquillità perché sono già certi della qualificazione alla Final Four del PalaLottomatica di Roma in qualità di squadra organizzatrice. I ragazzi di Lorenzo Bernardi, comunque, vogliono dimostrare sul campo di meritare quanto hanno ottenuto e al momento sono saldamente al comando della Pool E con 8 punti, davanti a Belgorod che ne ha 6, il Knack Roeselare con 4 e l’Halkbank Ankara ancora a zero.

Nel weekend Perugia ha potuto riposare, anche se controvoglia, perché non è stata impegnata nella Final Four di Coppa Italia, al contrario della Lube che invece la Coppa l’ha vinta battendo prima Piacenza al tie-break e poi Trento in finale in quattro set.

La Lube nel suo girone di Champions, la Pool B, al momento è seconda con un solo punto in meno rispetto al Berlin Recycling Volleys. I tedeschi sono l’unica squadra che è riuscita a battere i marchigiani, per 3-1 nella prima giornata in Germania. Poi la Lube ha vinto in casa per 3-0 contro il Dukla Liberec e in trasferta in Polonia contro l’Asseco Resovia, squadra oggi ospita per il match di ritorno.

Entrambe le partite di oggi saranno trasmesse in diretta tv: Belgorod-Perugia su Fox Sports, canale 204 del decoder Sky, con la telecronaca di Roberto Prini e il commento tecnico di Andrea Zorzi; Lube-Resovia su Sky Sport Plus, canale 205, con il commento di Stefano Locatelli. Ma chi non è abbonato alla pay tv può vederle ugualmente in diretta, con commento in inglese, in streaming (legale e gratuito) su laola1.tv.

Champions League Volley Perugia e Lube 1 febbraio 2017

Foto © CEV

  • shares
  • Mail